blank

Come preparare la regina dello street food italiano a casa con pochi centesimi

Come preparare la regina dello street food italiano a casa con pochi centesimi.

Oggi vedremo assieme una ricetta semplice, molto economica, ma che darà grande soddisfazione, a chi la crea e a chi la consuma: la piadina.

Come preparare la regina dello street food italiano a casa con pochi centesimi

Piatto di riferimento, tra i tanti e tutti meravigliosi, della nostra splendida Romagna, è uno dei cibi preferiti dai bambini. E, non solo! Sarà per il suo sapore semplice, sarà perché è buona morbida, cruda, cotta, anche un po’ bruciata. La si mangia salata e dolce, semplice e super farcita. Le nuove generazioni l’hanno perfino definita regina dello street food, il neologismo col quale una volta si definivano gli alimenti che si mangiavano in piedi ai baracchini. Dai panini alle patatine fritte, dai bomboloni alle crepes. Ecco quindi come preparare la regina dello street food italiano a casa con pochi centesimi.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Ingredienti di una ricetta low cost

Ricetta per circa 5 piade di dimensione normale

  • – Mezzo kg di farina 00
  • – 120 grammi di strutto. Così prevede la ricetta originale, ma, se si vuole eliminare il derivato di grasso animale, si può anche farne a meno. Si può sostituire con olio extravergine
  • – Acqua a temperatura ambiente. Misurata in grammi sulla bilancia, per comodità, tra i 150 e i 200
  • – 15 grammi di sale fino. E si può utilizzare quello di Cervia, salutare e di ottima qualità
  • – Un cucchiaino di bicarbonato

Via alla preparazione

  • – Prendere una ciotola in vetro di ampie dimensioni
  • – Unire tutti gli ingredienti assieme
  • – Cominciare a impastare, inserendo l’acqua gradualmente, in almeno 3 fasi temporali distinte
  • – Spostare l’impasto su un’asse di legno o un banco di lavoro
  • – Formare una palla morbida e tonda e lasciare riposare sotto uno strofinaccio inumidito o in un sacchetto per alimenti almeno mezz’ora
  • – Rimuovere l’impasto e plasmare un simil salame di cioccolato o salsicciotto che dir si voglia
  • – Dividerlo in 5 parti uguali a forma di pallina, ricoprirlo nuovamente allo stesso modo e far riposare per un’altra mezz’ora
  • – Infarinare il piano di lavoro, stendere le palline con un matterello
  • – Scaldare una pentola bassa o una “crepiera”, meglio ancora, e calare le piadine ben stese
  • – Cuocere su ogni lato per circa due minuti fino alla doratura a vostro piacimento

Ed ecco come preparare la regina dello street food italiano a casa con pochi centesimi, augurandovi buon appetito!

Questo piatto dalle antichissime origini, addirittura Etrusche, è passato da cibo per i poveri a indiscusso e meritato protagonista delle nostre tavole. “Muore” tecnicamente negli affettati e nei formaggi, ma sono ottime anche le versioni salutistiche con pomodori, verdure, rucola e insalate. Una citazione particolare per quella alla Nutella, un vero e proprio nettare degli dei!

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.