Come far brillare i propri gioielli con le pietre senza rovinarli

L’anello che si usa tutti i giorni ha la pietra che si è opacizzata? Oppure gli orecchini che amiamo tanto hanno perso la brillantezza di una volta facendo sembrare le pietre semplice vetro colorato?

In questi casi c’è un ottimo rimedio per far brillare i gioielli con le pietre senza rovinarli e senza ricorrere all’aiuto di un esperto. Basterà seguire pochi step e i gioielli torneranno a brillare come una volta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Ecco il rimedio fai da te per avere le gioie sempre belle e lucenti

Ci sono delle buone abitudini da avere per ottenere dei gioielli sempre belli e lucenti. I migliori risultati si possono ottenere con un po’ di buon senso. Ogni qualvolta vediamo i nostri gioielli spenti o sporchi, bisognerà lucidarli ed eliminare quell’alone provocato il più delle volte dalla sporcizia.

Innanzitutto bisognerà non indossare i gioielli continuativamente per giorni, per evitare accumulo di sudore, grasso della pelle e sporco generale che a lungo andare è difficile da rimuovere.

Evitare di esporre i gioielli ad una pulizia invasiva come quella con reagenti che possono togliere via ad esempio la rodiatura. Anche gli ultrasuoni possono danneggiare i gioielli allentando le griffe dove sono incastonate le pietre.

Un’ottima soluzione è quella di evitare che i gioielli vadano a contatto con parti del corpo esposte a profumi, creme, sudore. Queste condizioni possono alterare il metallo ossidandolo e un esempio costante lo si vede con l’argento che diventa molto scuro.

Inoltre ogni volta che si indossa un gioiello è buona abitudine prima di riporlo nel portagioie di passare un panno morbido per eliminare buona parte della sporcizia, come anche la polvere.

Come far brillare i propri gioielli con le pietre senza rovinarli

Oltre a modificare e adattare qualche buona abitudine con i consigli sopra riportati, i gioielli possono essere puliti in totale sicurezza, anche quelli con le pietre preziose come ad esempio i diamanti.

La prima cosa da fare è prendere un panno morbido di tessuto che sarà il piano su cui andranno riposti i gioielli una volta puliti. Prendere un recipienti e mescolare con acqua tiepida un filo di detersivo con Ph neutro o anche un comune sgrassante come il detersivo da cucina.

Lasciare in ammollo il gioiello per qualche ora e ogni tanto girare con uno stuzzicadenti di legno per facilitare l’eliminazione della sporcizia. Con l’aiuto di uno spazzolino a setole morbide o anche un pennello, si può leggermente strofinare sulle parti interessate come ad esempio nella parte interna di una griffe di un anello per eliminare la sporcizia sotto la pietra.

Arrivati fin qui, si può risciacquare con acqua fredda e procedere ad asciugare con un panno in microfibra o pelle scamosciata. Dopo questa pulizia i gioielli avranno un aspetto diverso e saranno come nuovi.

E a proposito di gioielli, ecco un particolare ed elegante accessorio di moda indispensabile per brillare in estate durante un aperitivo o al mare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te