Come dire addio ai cattivi odori del frigorifero con un formidabile rimedio della nonna

Quando il frigorifero inizia ad emanare un cattivo odore è il momento di mettersi in azione per sistemare la cosa. Possono essere molte e diverse le cause che possono causare un cattivo odore quando si apre il frigorifero. Questi odori sgradevoli sono un problema molto frequente che può essere risolto in un batter d’occhio.

In questi casi oltre ai prodotti chimici, possiamo dire addio ai cattivi odori del frigorifero anche un formidabile rimedio naturale della nonna.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Un rimedio efficace da provare immediatamente

Mantenere una certa igiene nel frigorifero è molto importante. Negli scomparti di questo elettrodomestico non ci vanno sono cibi ben sigillati, ma anche altri come pesce fresco, verdure, ma anche dolci, cibo avanzato e così via.

Ma cosa succede se dopo aver tenuto il pesce fresco in frigo per un giorno, la puzza non va via? E se proprio in quell’occasione abbiamo una torta che dovrà essere conservata in frigo? Purtroppo quest’ultima dopo qualche ora non avrà più un bell’odore.

Ecco perché è importante eliminare gli odori dal frigo per non contaminare gli altri alimenti. E come per i 5 rimedi naturali per coprire l’odore di cucinato, vediamo anche di seguito dei semplici consigli pratici e naturali.

Come dire addio ai cattivi odori del frigorifero con un formidabile rimedio della nonna

Quando il problema si presenta, ma meglio ancora se riusciamo a prevenirlo, durante una pulizia di routine bisognerà pulire il frigorifero in tutti i suoi scomparti o moduli. In questo caso un colpo di spugna con acqua e aceto o acqua e bicarbonato, sarà una delle soluzioni ottimali per eliminare gli odori e igienizzare l’elettrodomestico.

Dopo aver pulito con cura tutto il frigorifero, si potranno adottare dei trucchi cattura-odori per le occasioni che lo richiedono. Se ad esempio si dovrà conservare del pesce fresco in frigorifero, si potrà inserire un cattura odori.

Tra questi i più conosciuti sono:

  • l’aceto, che si potrà riporre in un bicchierino in un angolo;
  • il limone, posizionando una fettina in un angolo del ripiano;
  • le patate che da sempre sono conosciute come cattura odori;
  • il caffè, utilizzato molto anche nelle profumerie come cattura odore durante la scelta di un profumo.

Approfondimento

Gli strani casi in cui il detersivo può essere utile

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te