Come difendersi dal raffreddore stagionale con questi rimedi

È arrivato il periodo dell’influenza stagionale. Le temperature che si abbassano ci espongono a colpi di freddo continui. Entrando e uscendo da casa e passando da 18° gradi a 8° gradi è normale che si finisca per prendersi la febbre o il raffreddore.

Come difendersi dal raffreddore stagionale con questi rimedi

Il raffreddore non è altro che un’infezione alle vie respiratorie. Dovuta principalmente a colpi di freddo, e più raramente da virus influenzali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

È la malattia più comune al mondo. Infatti, infetta gli adulti tra le 2-4 volte all’anno. E se si tratta di comune raffreddore non porta neanche all’innalzamento della temperatura. Solo la sensazione di naso chiuso, starnuti e catarro.

Di solito sparisce entro un massimo di 8 giorni, ma esistono alcuni rimedi naturali che possono alleviarne i sintomi. Vediamo quali.

L’acerola

L’acerola è una pianta originaria del Sud America ed è ricchissima di vitamina C. Di solito è reperibile sotto forma di compresse o pasticche, sia in farmacia che in erboristeria. Per essere efficace ogni pasticca deve contenere almeno il 25% di vitamina C. Basta seguire le indicazioni sulla confezione per sapere quante dosi assumerne al giorno.

L’eucalipto

La pianta preferita dai koala può aiutarci a combattere il raffreddore, facendo dei suffumigi con l’olio essenziale di eucalipto. Va mischiato all’acqua calda e con un asciugamano sulla testa va inalato il vapore. È un ottimo rimedio per decongestionare le mucose nasali.

La boswellia serrata

La boswellia è originaria del continente asiatico. Ha diverse proprietà antinfiammatorie e decongestionanti. Anch’essa è reperibile in farmacia o in erboristeria. Attenzione però alle controindicazioni riportate sulla confezione. Infatti avendo un effetto anticoagulante potrebbe interagire con i farmaci che hanno lo stesso effetto.

Lo zenzero

La radice di zenzero può essere usata in molti modi. Per contrastare il raffreddore basta preparare un infuso. Tagliare dei pezzetti di radice, inserirli in acqua calda. Portare a ebollizione e poi lasciar sobbollire per circa 10 minuti. Togliere l’infuso dal fornello, travasarlo in una tazza e lasciare riposare per qualche minuto. Va benissimo preso anche così, ma si può aggiungere un po’ di miele di acacia o eucalipto per aumentarne l’effetto.

Ricordiamo che in caso di allergie o interazioni con farmaci è sempre opportuno consultare il medico di fiducia.

Ed ecco come difendersi dal raffreddore stagionale con questi rimedi. Per approfondire sui rimedi naturali contro l’influenza, cliccare qui.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te