Come confezionare eleganti pacchetti regalo fai da te 

L’arte del fai da te non è solo uno splendido passatempo, ma ti permette anche di risparmiare su acquisti di cui si può fare a meno.

Purtroppo la tendenza dell’autoproduzione è osteggiato dallo shopping online. Questa pratica ci spinge all’ozio e a scegliere tutti i nostri acquisti senza nemmeno uscire di casa. Certo, è vero che il ritiro online ci ha molto aiutati con la pandemia.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Comunque, se guardiamo oltre la necessità di consegne veloci e comode, possiamo riscoprire la bellezza di fare qualcosa da noi.

Perché non iniziare dai regali! Cioè, perché non imparare come confezionare eleganti pacchetti regalo fai da te? Ci saranno utili per sperimentare con i prossimi regali col sopraggiungere del Natale.

Vediamo qualche idea per impacchettare i regali in modo creativo e inusuale.

Pacchi e pacchetti per ogni occasione

Decorare in modo originale il pacchetto può essere la giusta scelta per un regalo altrettanto speciale. E allora, per cominciare bisogna munirsi di carta di ogni tipo, nastri colorati, stoffe e merletti, colla, spillatrice e via con le idee.

La classica carta da regalo ma con qualche accorgimento: se abbiamo della carta da pacco o carta regalo già in casa usiamola cercando di impreziosirla con fiocchi o applicazione di elementi decorativi. Per esempio possiamo usare nastri di corda, creare dei fiocchi con della vecchia passamaneria o addirittura usare vecchi merletti da applicare sul pacco. I fiocchi andranno intonati alla carta da regalo e magari intrecciati a della rafia.

Carta di giornale, di un vecchio libro o carta da pacchi

Incartare il regalo con della carta di giornale che riporta una notizia particolarmente significativa, o notizie di un giorno particolare dell’anno può essere un’idea inusuale ma apprezzata. Si può pensare alle vecchie pagine di un libro per un amante della lettura che si sorprenderà a leggere prima l’involucro. E perché non una pagina di spartito stampata con una canzone che ci ricorda la persona cui stiamo facendo il regalo.

Usiamo della carta da pacchi semplice, di quel marrone che ci ricorda i vecchi imballaggi. Poi, rifiniamola con delle cuciture e creiamo un biglietto fatto a posta per l’occasione. La personalizzazione può avvenire anche con vecchi bottoni, graffette, foglie secche. Usate il feltro per ricavare delle forme particolari e rappresentative e applicatele sul pacchetto.

E per i pacchetti più piccoli?

Usate un rotolo vuoto di carta igienica come piccolo pacchetto ripiegando i bordi e decorandone l’esterno. Risulterà uno scatolino green e fantasioso.

Oppure, prendete della stoffa, può essere decorata o meno, e avvolgeteci il vostro regalo. Magari usate dei nastri di tessuto per chiudere e create un fiocco piegandone le estremità in modo creativo. Aiutatevi con una spillatrice o della colla forte.

Anche i vecchi centrini, magari abbinati ad altre stoffe colorate danno un effetto rustico perfetto per regali golosi come marmellate, cioccolatini e biscotti.

Spazio alla creatività

Per i regali natalizi potete usare quello che la natura ci offre: pigne, spighe di grano, pungitopo, rafia colorata, rametti di pino, delle bacche.

Perché non sfruttare la capienza di un grande barattolo di vetro per conserve. Potrete riporre lì il vostro regalo e chiudere con della stoffa invece del coperchio, usando uno spago colorato.

Se avete la macchina da cucire, potreste cucire delle bellissime decorazioni su della carta pacco più spessa. Usate i punti ricamo per cucire strisce colorate e zig zig e chiudere le estremità del pacco.

Ora che avete qualche idea su come confezionare eleganti pacchetti regalo fai da te, tocca a voi sperimentare e trovare tanti impacchettamenti diversi per stupire i vostri amici.

Consigliati per te