Come abbinare i mocassini per indossarli con classe e sembrare delle ragazzine

scarpe

Tra i modelli di scarpa che vanno per la maggiore in questo periodo ci sono senza dubbio i mocassini. Classici ed eleganti nella loro estrema semplicità sono un vero e proprio must di stagione, che mette d’accordo tutte.

Si prestano tanto al look più formale da ufficio quanto a quello più sbarazzino per feste ed eventi e sono straordinariamente comodi.

Non sono stretti o costringenti e non hanno nemmeno il tacco: insomma, un mix di caratteristiche che li rendono irresistibili.

Il modello animalier è quello ai vertici della classifica, ma nulla toglie ai mocassini dal taglio originale, senza stampe di alcun tipo al seguito.

Tuttavia, non tutte sanno come abbinare i mocassini per indossarli con classe ma allo stesso tempo svecchiando un po’ lo stile e rendendolo giovanile.

Indice dei contenuti

Una combinazione di tendenza

Il consiglio che arriva direttamente dalle principali passerelle è quello di puntare sull’abbinamento calzini e mocassini.

Nulla di estremamente originale, certo, ma di sicuro un po’ curioso visto che senza i dovuti accostamenti si rischia di invecchiare l’outfit. Allo stesso tempo, comunque, ci sono alcuni calzini che sarebbe un peccato non sfoggiare e del resto ci avviciniamo sempre di più alla stagione fredda.

Ecco dunque come realizzare dei look impeccabili che vedono come protagonista proprio la combinazione di mocassini e calze, reinterpretandola in chiave moderna.

Cominciamo da un outfit straordinariamente semplice ma di grande effetto, fatto di pochi capi sapientemente combinati. Basterebbe indossare un abito midi in denim, da accostare a calzini al polpaccio color nocciola e mocassini neri con dettaglio dorato. A completare il look, un comunissimo trench beige o panna sporca, che riprenda dunque la nuance dei calzini.

Come abbinare i mocassini per indossarli con classe anche senza tailluer

Per rimanere in tema abito, possiamo anche volgere l’attenzione al modello lungo e stampato, preferibilmente color vinaccia. Da abbinare in questo caso con una giacca di jeans con collo in montone bianco, calzini grigio-argentati e mocassini in vernice nera con nappe.

Dall’abito passiamo alla gonna, plissettata e sopra il ginocchio da accostare in questo caso con una felpa rosa antico con colletto in pizzo bianco. Di conseguenza, i calzini non possono che riprendere il bianco del colletto per inserirsi in un paio di mocassini bordeaux scuro.

Infine, impossibile non citare l’outfit più basic e pratico in assoluto, ovvero quello che vede protagonisti i jeans. Il modello su cui puntare sono i jeans a sigaretta, mentre per il sopra andrà benissimo un pullover dolcevita color panna. Calzini rossi e mocassini in pelle neri dal taglio maschile completano il look alla perfezione, rendendolo assolutamente chic.

Lettura consigliata

Aiuta a snellire la figura questo accessorio più caldo e alla moda dell’autunno

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te