Combattere digestione lenta ansia e insonnia in 3 passi

Sembra che certi problemi legati allo stress e all’epoca moderna siano insormontabili. Invece facendo appello ai buoni vecchi rimedi delle nonne possiamo trovare sollievo.

Un ritmo di vita troppo frenetico, la mancanza di contatto con la natura e di calma e silenzio ci fanno ammalare. O quantomeno ci fanno vivere ad un livello più basso di energia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per risolvere i tre disturbi più diffusi ovvero combattere digestione lenta ansia e insonnia in 3 passi ecco come possiamo fare.

Tre tisane che ci aiuteranno a ritrovare l’equilibrio

Le tisane digestive sono delle vere alleate per la nostra salute. Gli ingredienti di base sono anice verde, finocchio, menta peperita, salvia e rosmarino. Anche la liquirizia ha degli effetti altamente benefici in questo caso.

La menta peperita soprattutto è efficace sotto forma di olio essenziale per la diminuzione degli spasmi digestivi. Attenzione alla liquirizia, sconsigliata per le persone che soffrono di ipertensione. Ha anche delle forti proprietà lassative, quindi va utilizzata per brevi periodi.

Combattere digestione lenta ansia e insonnia in 3 passi

Dopo aver scoperto le piante che aiutano la digestione, ecco altre tisane antistress e ansia che sono calmanti. La passiflora e le foglie di arancio hanno delle forti virtù calmanti. La camomilla è altrettanto consigliata in quanto riduce la tensione e aiuta il sonno ed il riposo. Anche il tiglio e la melissa sono una combinazione vincente per chi soffre di nervosismo e insonnia.

La lavanda è una pianta che soltanto grazie al suo profumo riesce a calmare istantaneamente la tensione nervosa. L’iperico, che si coglie nella notte di S. Giovanni il 24 giugno, ha delle proprietà antidepressive. Va ad ogni modo richiesta una prescrizione del medico poiché gli effetti di questa pianta possono interagire con alcuni tipi di medicinali.

La valeriana infine è il calmante per eccellenza poiché ha un vero effetto sedativo. Riduce l’ansia e aiuta a conciliare il sonno.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te