Bellissimo borgo da visitare in Toscana famoso per vini e tipici agriturismi

Si torna in Italia alla scoperta di quei borghi tipici del Belpaese. Quei paesini che un tempo erano famosi e frequentati e che adesso, invece, sono solo un vecchio ricordo.

Le città si popolano sempre di più e i borghi fantasma diventano luogo d’attrazione turistica: tra vecchi castelli, le case di mattoni, le chiese e la natura.

I borghi sono cuore e polmoni dell’Italia

Questi luoghi sono ricchi di storia ed è palpabile nell’aria, nell’architettura, nelle tradizioni e nelle persone che li popolano. Sono dei luoghi che vivono nel ricordo, in una specie di limbo temporale. E chi viene dalle grandi città a passare qualche giorno in questi luoghi rimane sempre ammaliato e incantato da ciò.

Un luogo dove tutto è fermo, dove l’incanto dei palazzi storici è infrangibile. E così dalla grandi città si prende la macchina e si decide di passare qualche giorno in un agriturismo nell’aria pulita alla scoperta di luoghi nuovi e ricchi di interesse.

Bellissimo borgo da visitare in Toscana famoso per vini e tipici agriturismi

In Toscana possiamo trovare tantissimi posti sensazionali. Sarebbe molto carino preparare un tour dei borghi che si ha intenzione di visitare. Magari una volta una zona e un’altra volta una diversa ancora. Un posto molto carino da visitare è Gerfalco, che si trova in provincia di Grosseto.

Oggi invece ci spostiamo in provincia di Lucca per scoprire Montecarlo. Si trova a pochi chilometri di distanza dalla città che sorge sulle rive del fiume Serchio ed è un pittoresco borgo collinare assolutamente da vedere.

Cosa vedere

Il centro storico è piccolino e meraviglioso ed è chiuso tra le cinta murarie, quindi molto facile da visitare. Da non perdere anche la Chiesa Collegiata di Sant’Andrea datata 1333.

Dobbiamo anche assaggiare i vini locali come Colline Lucchesi e Montecarlo DOC, e non possiamo sicuramente andare via senza aver provato l’olio d’oliva Lucca DOP.

Nella zona ci sono moltissimi luoghi da vedere, c’è anche la famosa quercia secolare: la Quercia delle Streghe. È un albero che vive in quella zona da ben 600 anni. Uno di quei giganti della terra che se sapesse parlare avrebbe mille cose da raccontare e forse anche da rimproverarci.

Ed ecco allora un bellissimo borgo da visitare in Toscana famoso per vini e molto altro.

Lettura consigliata

Eletto tra i 10 luoghi di balneazione selvaggi più belli d’Europa ed è in Italia

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te