Bastano 3 semplici esercizi per bruciare i grassi e rimettersi in forma tonificando addominali, gambe e braccia 

Con il weekend appena trascorso, si sono purtroppo definitivamente concluse le vacanze natalizie.

Se il ritorno al lavoro o a scuola è già di per sé abbastanza traumatico, che dire di quello in palestra?

La voglia è pari a zero e l’incremento dei contagi non ci spinge di certo a mettere il naso fuori di casa se non strettamente necessario.

Ovviamente, la palestra rientra tra le attività accessorie e probabilmente ci rinunciamo volentieri, salvo poi essere assaliti dal senso di colpa.

Inutile negare che queste festività ci hanno portato in dono non solo l’affetto familiare e tanti meravigliosi regali, ma anche un bel po’ di calorie.

Come smaltirle quindi? Accanto ad un’alimentazione equilibrata, pare necessario dedicarsi anche a un po’ di movimento.

Bastano 3 semplici esercizi per bruciare i grassi e rimettersi in forma tonificando addominali, gambe e braccia

Il segreto si nasconde in una disciplina considerata erroneamente soft, ma in realtà utilissima per chi desidera ridisegnare la silhouette: il pilates.

In particolare, di seguito proponiamo alcune sequenze adatte ad ogni tipo di esigenza e di livello di preparazione fisica.

Hundred per rinforzare gli addominali

Dopo esserci sdraiati a terra, solleviamo la testa, portandola a distanza di un pugno dallo sterno.

Pieghiamo quindi le ginocchia a 90 gradi e cominciamo a far oscillare ritmicamente le braccia tese, tenendo il palmo delle mani rivolto verso il basso.

La durata dell’esercizio si calcola contando 5 tempi di inspirazione e 5 di inspirazione.

Leg Pull Front per gambe e braccia

Si parte da posizione quadrupede, controllando che le mani restino al di sotto della linea delle spalle.

Dopo aver allungato le gambe come per fare plank, in fase di espirazione, solleviamo una gamba all’altezza dei glutei, tenendo il ginocchio teso.

Inspirando, riportiamola a terra e ripetiamo il movimento 5 volte per gamba.

È importante non irrigidire il collo ed eseguire l’esercizio in appoggio sui gomiti in caso di problemi ai polsi.

Swimming per schiena e glutei

L’ultimo esercizio che presentiamo è dedicato ai glutei, per mantenerli sodi senza fare troppa fatica.

Come suggerisce il nome stesso della sequenza, è sufficiente sdraiarsi in posizione prona e muovere ritmicamente gambe e braccia, come se stessimo nuotando.

Una maggiore efficacia si riscontra allungando il più possibile gli arti nel movimento, che va ripetuto per 5 serie.

Come abbiamo visto, dunque, non dobbiamo necessariamente allenarci per ore, bastano 3 semplici esercizi per bruciare i grassi e rimettersi in forma tonificando addominali, gambe e braccia.

Approfondimento

Per consigli ed esercizi per tornare in forma dopo le feste potrebbero aiutarci queste utilissime app.

Consigliati per te