Basta unghie lunghe e decorate ora che questa nuova tendenza sta spopolando

Negli ultimi anni grazie allo sviluppo di tecniche innovative la moda unghie ha passato una vera rivoluzione. Grazie alle tecniche di ricostruzione con resine polimeriche le unghie lunghissime dalle forme più strane si sono imposte e hanno dettato le tendenze sui social.

Stiletto, mandorla e squadrate sono solo alcuni dei modelli di unghie lunghissime che si sono viste, tutte realizzate grazie al gel e alle resine. Queste tecniche ci hanno permesso di creare unghie lunghe, spesse e decorate nei modi più complessi. In certi casi si aggiungevano addirittura particolari in rilievo.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Ora la moda sta cambiando, in particolare per quanto riguarda le lunghezze e le decorazioni. Adesso vedremo, perciò, come dire basta a unghie lunghe e decorate ora che questa nuova tendenza sta spopolando.

Sempre impeccabili ma anche comode

Le unghie lunghe possono essere attraenti secondo molti ma di certo hanno numerosi svantaggi. Sono poco comode, perché è difficile avere una buona manualità e potrebbero ferirci mentre svolgiamo semplici attività. Lavare i piatti o scrivere potrebbero diventare attività complesse, se abbiamo 5 centimetri di unghie. Un altro grande problema delle unghie lunghissime è l’igiene: lo sporco tende ad accumularsi sotto alle unghie ed è difficile da rimuovere.

Per tutti questi motivi la moda sta cambiando e sempre più donne abbandonano la tendenza delle unghie lunghissime e spesse e preferiscono altri stili.

Basta unghie lunghe e decorate ora che questa nuova tendenza sta spopolando

Dopo la moda delle unghie estreme, lunghissime e decorate nei modi più appariscenti, ora c’è un ritorno alla semplicità e alla sobrietà. Le tendenze inverno 2021 ci stanno mostrando come l’unghia deve essere certamente curata ma non troppo appariscente. Le unghie lunghissime hanno lasciato il posto a lunghezze ridotte e naturali e i colori sgargianti a tinte tenui e sobrie.

Se prima le unghie dovevano essere appariscenti ed ostentate al pari di gioielli ed accessori, ora sono passate in secondo piano. La moda vuole che siano abbinate ai colori dell’abbigliamento e, se vogliamo strafare, possiamo dipingerle di più colori. Una tendenza che si vede molto in questo autunno è quella di dipingere le unghie di vari colori diversi, tutti appartenenti a diverse sfumature.

Se l’outfit è sui colori del blu oltremare, potremo scegliere smalti nel tono di blu, da quello scuro ad un azzurro ottanio. Le decorazioni stanno passando di moda, ma al posto si vedono smalti glitterati e perlati di qualità che assicurano luminosità e intensità al risultato.

Approfondimento

Se siamo indecise, potremmo seguire questi semplicissimi trucchi per scegliere il colore giusto di smalto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te