Basta conoscere queste 3 velocissime astuzie degli chef per una pasta al forno semplicemente perfetta, talmente buona da fare invidia

Gustosa e ricca, la pasta al forno è sicuramente nella lista dei piatti della tradizione più buoni, fatti e rifatti.
Rossa o bianca, con il ragù o in versione vegetariana, la pasta al forno è sempre una garanzia di gusto e bontà.
Anche le lasagne fanno parte della schiera delle prelibatezze da far cuocere in forno. Dunque, se si vuole optare per questa tipologia di pasta, si consiglia una ricetta facile e veloce, cliccando qui.
Per lasagne eccezionali anche il giorno dopo, cliccare su questo link.

Una volta scelta la ricetta, basta conoscere queste 3 velocissime astuzie degli chef per una pasta al forno semplicemente perfetta, talmente buona da fare invidia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Cosa dicono gli esperti

Per quanto ricca, la pasta al forno non è di difficile preparazione. Sostanzialmente, è una ricetta svuota frigo. Quindi, sarà composta da un condimento pressoché scelto a seconda di ciò che si ha a portata di mano, nel frigo di casa.

Tuttavia, a prescindere dagli ingredienti del condimento, diversi chef famosi raccomandano di stare in guardia ad alcuni errori comuni e molto banali. Basterà conoscerli per evitarli e portare in tavola una vera prelibatezza.

Il primo errore molto comune riguarda la “pre cottura” della pasta. Meglio scolare la pasta al dente. Se, invece, si utilizza la pasta fresca e non secca, non bisogna lessarla prima ma sarà più opportuno farla cuocere direttamente con il condimento.

Non avere paura del burro e prestare attenzione all’ultimo strato

In genere si tende ad usare davvero poco burro per ungere la teglia. Sicuramente, l’intento è quello di non eccedere nei grassi ma molto spesso quest’azione si traduce in una pasta al forno bruciacchiata.
Imburrare con cura la teglia è un’astuzia da non sottovalutare. Sostanzialmente per due motivi principali: non far incollare la pasta al fondo delle teglia e condire e insaporire ancor di più la pasta che diventerà appetitosa da cima a fondo.

Infine, attenzione all’ultimo strato. Per un risultato davvero ottimale, oltre al parmigiano grattugiato si consiglia anche qualche fiocco di burro.
Impostare il forno alla modalità ventilata, negli ultimi 10 minuti della cottura, ed il gioco è fatto. Ecco, svelato perché basta conoscere queste 3 velocissime astuzie degli chef per una pasta al forno semplicemente perfetta, talmente buona da fare invidia.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te