Basta coi soliti capelli a caschetto o lunghi scalati, quest’estate viso più giovane con un gran ritorno degli anni ’90

L’estate è ormai prossima, ma al mare si vai già. Si scelgono i costumi e ci si prepara alle prime giornate di sole. Oltre all’abbigliamento leggero e fresco pensiamo anche al taglio di capelli. Per non sbagliare, possiamo scegliere per quest’estate 2022, un gran ritorno degli anni ’90.

Per essere alla moda quest’estate, scegliamo anche i colori che faranno tendenza. Di particolare importanza sono gli smalti per le unghie. I classici rimangono sempre il rosso e il rosa sia per un semipermanente che per un french. Ma la moda vuole anche rinnovarsi con un verde glitterato e il celebre deep blue. Due colori che richiamano profondamente il nostro contatto con la natura. Le foreste vergini e il profondo blu marino, ci accompagneranno nei mesi estivi.

Cosa scegliere invece quest’estate, per un taglio di capelli che renda più libere? È vero che uno dei tagli alla moda è quello dei capelli lunghi scalati. Sono in molte a sceglierlo, perché regala un tocco di giovinezza. Soprattutto il taglio medio che con frange ben messe, può anche occultare qualche segno dell’età. Piccole rughe, macchie o smagliature del viso e del collo, possono “sparire” con un taglio appropriato.

Basta coi soliti capelli a caschetto o lunghi scalati, quest’estate viso più giovane con un gran ritorno degli anni ’90

Anche il caschetto è un taglio a cui è difficile rinunciare. Un taglio è che si adatta alla maggior parte dei volti. Solo chi ha dei lineamenti troppo squadrati, potrebbe rinunciare a questo taglio. In effetti, il taglio a caschetto richiama i tagli da uomo. Se il viso è un po’ mascolino, allora la scelta non si addice molto. In questo caso piuttosto che fare un caschetto regolare, si potrebbe optare per un bob asimmetrico. In alternativa, i tagli lunghi sono i migliori, per un viso di larghezza e altezza uguali. Possiamo optare per un lungo con capelli mossi naturali.

Tuttavia, potremmo dire basta coi soliti capelli a caschetto o lunghi scalati, per dare spazio al taglio di questa estate. È un ritorno di un’acconciatura in voga negli anni ’90, lo Scandi waves. Le onde scandinave ci faranno ricordare sicuramente quelle del mare. Apprezzeremo le ondulazioni poco accentuate di questo taglio, che si adatta anche a diverse lunghezze dei capelli.

Possiamo preparali a casa, intrecciando i capelli e separandoli in piccole ciocche. Le lasciamo così per la durata della notte. Poi le passiamo con una piastra arricciacapelli a tre punte. Infine doniamo un tocco di morbidezza liberando i capelli con le dita della mano.

Che i nostri capelli siano di lunghezza media o lunga, avremo un taglio alla moda invidiato da tutti. Ma soprattutto ci sentiremo più giovani.

Approfondimento

Pochi sanno che si possono lavare i capelli senza acqua e shampoo, con questi ingredienti che tutti hanno in dispensa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te