Attenzione, questo è il cibo più calorico che esiste e ce lo abbiamo nel frigo

Zuccheri, grassi, calorie e fibre sono tutti termini tecnici che ci dicono poco degli alimenti che mangiamo. Un cibo può essere molto grasso, ma avere nutrienti essenziali, così come il consumo di fibre non è sempre adatto a tutte le persone.

Una cosa a cui tutti devono fare attenzione sono le calorie, da un lato necessarie per darci energia, ma anche da tenere sotto controllo per evitare obesità e sovrappeso. Non tutti sanno che questo è il cibo più calorico che esiste e ce lo abbiamo nel frigo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Il segreto è la moderazione

 Come abbiamo già visto in questo articolo, ci sono alimenti che vanno consumati con molta moderazione, ma non per questo sono nocivi. Nel caso delle cosiddette bistecche vegetali la presenza elevata di sale lo rende un alimento da moderare.

Moltissimi altri cibi e bevande hanno un apporto calorico elevato impossibile, o difficile da bruciare per il nostro corpo. Nella maggior parte dei casi dovremmo limitare l’apporto calorico per evitare rischi di obesità e sovrappeso.

Il segreto è non rinunciare a nessun alimento, men che meno a quelli che amiamo, ma moderarne l’assunzione e svolgere quotidianamente attività fisica.

Anche il cibo più grasso e calorico può trovare spazio nella nostra dieta, purché non sia un’abitudine.

Attenzione, questo è il cibo più calorico che esiste e ce lo abbiamo nel frigo

Tutti noi probabilmente in frigorifero abbiamo un vasetto di maionese. Questa salsa è molto diffusa in Italia ed è molto apprezzata come condimento per insalate e pesce.

Non tutti sanno che la maionese ha un apporto calorico elevato che si aggira attorno alle 700 Kcal ogni 100 grammi, una vera e propria bomba calorica.

Dobbiamo assolutamente limitarne il consumo, preferire condimenti e salse meno caloriche, ma usarla con moderazione. Magari possiamo diluirla e mischiarla con dell’aceto o delle verdure in maniera da renderla più leggera.

Lungi da noi voler creare fobie o psicosi, ma rendiamoci consapevoli di ciò che mangiamo, leggiamo sempre la tabella nutrizionale e l’etichetta, la nostra salute ne risentirà positivamente.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te