Attenzione perché se siamo gonfi o spesso nervosi potremmo star assumendo in modo eccessivo questa vitamina

Molti di noi sanno bene che gli alimenti che decidiamo di inserire nella nostra dieta possono fare la differenza per il nostro organismo. In tanti, infatti, cercano di capire la composizione dei cibi che andranno a mangiare. E spesso ricercano la presenza di vitamine varie per poter proteggere la propria salute. Questa è sicuramente una mossa davvero intelligente. Non molti, però, ricercano nella propria dieta la vitamina B12, un elemento importantissimo per il nostro fisico che dovremmo assumere nelle giuste dosi.

Attenzione perché se siamo gonfi o spesso nervosi potremmo star assumendo in modo eccessivo questa vitamina

Dovremmo sempre evitare di assumere poca vitamina B12, soprattutto per le conseguenze in cui potremmo incorrere, tra cui irritabilità e nervosismo. Ma si pensa, in generale, che solo la carenza di questa vitamina possa creare alcuni problemi. E di ciò avevamo già parlato in questo nostro precedente articolo. In realtà, anche un’assunzione eccessiva potrebbe causare questo stato emotivo. Come indicano gli esperti, infatti, la vitamina B12 può essere benefica per il nostro organismo. Questa sostanza è importantissima per la produzione dei globuli rossi. E risulta coinvolta in modo non indifferente anche nella formazione del midollo osseo.

Una carenza di questa vitamina nello specifico, poi, potrebbe portare a conseguenze non esattamente piacevoli. Tra queste, per esempio, possiamo annoverare una cattiva produzione delle cellule del sangue o un’anemia perniciosa. Quindi, certamente, assumerne a sufficienza è fondamentale. Ma se dovessimo esagerare, potremo trovarci di fronte a situazioni che forse non avevamo considerato in precedenza.

L’assunzione della vitamina B12 è importantissima per il nostro organismo ma non dovremmo mai eccedere per non incorrere in questi problemi

Come abbiamo appena visto, quindi, assumere vitamina B12 può aiutare il nostro organismo su diversi fronti. Ma, come abbiamo già accennato, dobbiamo stare attenti alle dosi. Infatti, un eccesso di questa sostanza potrebbe comportare dei problemi a cui forse non avevamo pensato. Fortunatamente, se presentiamo un eccesso di questa vitamina, dovremmo essere capaci di espellere il tutto in modo naturale tramite le urine. Ma non sempre le cose sono così semplici. E se questo non dovesse accadere, dovremmo guardare attentamente i segnali che il nostro corpo invia. Infatti, se dovessimo notare gonfiore, nervosismo, battito cardiaco più veloce del solito o tremore, allora potremmo considerare l’opzione di un eccesso di vitamina B12 presene nel nostro organismo.

Perciò, facciamo attenzione perché se siamo gonfi o spesso nervosi potremmo star assumendo in modo eccessivo questa vitamina. Capire quanta vitamina B12 dovremmo assumere è sicuramente la strada giusta da intraprendere. Secondo Humanitas, le dosi generali dovrebbero rientrare in una dieta normale in un raggio di 2-2,4 mcg al giorno (tranne per le donne incinta, che potrebbero assumerne circa il doppio). Tutto ciò che dovremo fare sarà parlare con il nostro medico di fiducia che, in questo caso, potrà darci delle indicazioni utili e sicure a favore della salute del nostro organismo.

Approfondimento

Se vediamo gli occhi più rossi del solito attenzione perché potrebbe essere sintomo di un raro tumore

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te