Attenzione a non portare truffe a tavola soprattutto a Capodanno

Con le feste di fine anno gli italiani si ritrovano e celebrano con grandi mangiate. Sia che si scelga di cucinar pesce, carne o cibo vegetariano bisogna sempre fare molta attenzione a cosa si serve in tavola. In questo periodo più che negli altri mesi dell’anno girano truffe alimentari pericolosissime per la nostra salute. Le forze dell’ordine, in particolare il NAS, intervengono in maniera solerte per controllare il rispetto degli standard igienico sanitario dei produttori di alimenti. Capita spesso che sequestrino alimenti e sanzionino aziende alimentari non rispettose delle leggi e che producono cibo potenzialmente dannoso.

ProiezionidiBorsa TV

Attenzione a non portare truffe a tavola soprattutto a Capodanno

Non vogliamo creare inutili allarmismi, ma mettere in guardia da rischi reali e più diffusi di quanto si pensi. Un cibo per essere sicuro deve essere stato prodotto e conservato rispettando tutti gli standard di sicurezza previsti dalle normative.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Qualsiasi cibo se conservato in maniera scorretta può rappresentare un rischio per la salute, ma sicuramente il pesce e la carne sono i prodotti più a rischio truffe. Basta che la catena del freddo si interrompa in un suo anello e questo cibo può essere un grande pericolo.

Come garantire la sicurezza alimentare

Attenzione a non portare truffe a tavola soprattutto a Capodanno. Come essere sicuri?
Quello che possiamo fare per proteggere noi e le nostre famiglie è leggere sempre con attenzione le etichette e affidarci a rivenditori specializzati e di fiducia. Occorre sempre poter risalire alla composizione dei cibi, all’origine geografica, al metodo di produzione o pesca nel caso del pesce. Queste informazioni devono essere esplicitate sia nel caso della carne che del pesce, sia se si tratta di un prodotto sfuso che confezionato.

A volte affidarsi alle etichette non basta, dobbiamo imparare a proteggerci. La vista e l’olfatto possono essere i nostri migliori alleati. Per quanto riguarda il pesce dobbiamo controllare che l’odore non sia forte e sgradevole, gli occhi devono avere la cornea vivida e le branchie di un rosa intenso.

Con un po’ di accortezze potremo difendere noi e la nostra famiglia dai peggiori rischi per la salute, soprattutto a Capodanno.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te