Altro che lozioni e cruciverba è questa l’attività che se svolta regolarmente rallenterebbe l’invecchiamento fisico e mentale

Il corpo, dopo i 30 anni, inizia un graduale processo d’invecchiamento, che dipende da un mix di fattori non solo genetici. Infatti, anche lo stile di vita e le abitudini rivestono un ruolo importante. C’è chi fa il minimo indispensabile, chi praticamente nulla e chi usa tutte le armi a disposizione. Ognuno affronta il tempo che passa in maniera diversa e personale.

Come rigenerare il corpo e la mente

Sono tanti i segnali che il corpo invia, quando sta perdendo colpi, e per giocare d’anticipo bisogna seguire dei consigli mirati:

  • mangiare con moderazione e nel modo più naturale possibile per curare non solo il corpo ma anche il cervello;
  • bere almeno 1,5 l d’acqua al giorno per mantenere un’adeguata idratazione;
  • praticare regolarmente attività fisica, nella giusta quantità in base all’età;
  • utilizzare quotidianamente cosmetici antiage di qualità.

Esiste, inoltre, un alleato della salute che molti ignorano: altro che lozioni e cruciverba è questa, invece, l’attività che se svolta regolarmente rallenterebbe l’invecchiamento fisico e mentale. Sembrerebbe che i suoi benefici aumentino dopo una certa età, soprattutto se si vive una relazione di coppia stabile. Avrebbe anche il vantaggio di essere piacevole, economica, adatta a tutte le età e benefica sia per lui che per lei.

Altro che lozioni e cruciverba è questa l’attività che se svolta regolarmente rallenterebbe l’invecchiamento fisico e mentale

Una sana vita di coppia sembrerebbe essere un elisir di lunga vita, che manterrebbe giovani sia dentro che fuori. I benefici sarebbero tanti e alcuni addirittura insospettabili.

Ridurrebbe i segni del tempo, come rughe, macchie scure sulla pelle, capelli sfibrati, bianchi o tendenti alla caduta. L’attività di coppia, infatti, migliorando l’ossigenazione dei tessuti e abbassando la concentrazione di tossine, contrasterebbe lo stress ossidativo causato dai radicali liberi. In questo modo stimolerebbe la rigenerazione cellulare.

Migliorerebbe le funzioni mentali, mantenendo attive le zone della corteccia cerebrale che controllano la funzione linguistica e visiva. Inoltre favorirebbe una migliore qualità del sonno, grazie alla maggiore produzione di melatonina.

Contrasterebbe il sovrappeso e i suoi rischi, infatti farebbe bruciare 300 calorie all’ora. Ridurrebbe, inoltre, la fame grazie agli effetti benefici degli ormoni del piacere, quali prolattina, ossitocina, endorfine e serotonina.

Proteggerebbe il cuore, in quanto oltre a mantenerlo allenato, abbasserebbe la pressione arteriosa, attiverebbe la circolazione e ridurrebbe i livelli di cortisolo e omocisteina. Queste due sostanze, se presenti in eccesso, potrebbero innescare problemi cardiaci.

Rafforzerebbe le difese, aumentando la presenza delle IgA, cellule in grado di difendere l’organismo da infezioni locali, da quelle sistemiche, da allergie e malattie autoimmuni.

Ridurrebbe naturalmente lo stress, la depressione e l’ansia, liberando sostanze dall’effetto euforizzante e rilassante. Una sana attività di coppia accrescerebbe l’empatia, l’autostima e l’ottimismo, nonché la tendenza a prendersi cura sempre della salute di tutto l’organismo.

Che l’attività di coppia agisca positivamente sul corpo e sulla mente è ormai dimostrato da tanti studi scientifici, quindi è importante vivere serenamente la propria intimità a qualsiasi età.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te