Allenarsi in casa, alcune idee per lo sport nelle proprie quattro mura per rimettersi in forma

Anche con un allenamento in casa possiamo mantenerci in forma facilmente e risparmiare i soldi della palestra. In questo articolo vedremo quattro allenamenti fitness da poter utilizzare per rafforzare i muscoli e allenare la nostra resistenza.

Anche in casa possiamo possiamo stabilire un programma di fitness efficace, che alleni la nostra resistenza e diversi gruppi muscolari. Spesso bastano dai 15 ai 25 minuti per allenamento, in modo da poterlo integrare facilmente nella vita di tutti i giorni. Scendiamo nei dettagli.

Allenarsi in casa, alcune idee per lo sport nelle proprie quattro mura per rimettersi in forma

Per mantenerci in forma non abbiamo bisogno di manubri o altre attrezzature, perché possiamo lavorare con il nostro stesso peso corporeo. Prima degli allenamenti riscaldiamoci un po’ facendo facendo jogging sul posto o un po’ di cyclette, se la possediamo. Dopo di che procuriamoci un tappetino da yoga. Sarà importante lavare e igienizzare i tappetini da yoga. Iniziamo con il cardio fitness.

Big Jump: saltiamo in avanti in modo esplosivo il più lontano possibile. Attutamo il salto piegando le ginocchia e spingendo indietro il sedere. Torniamo al punto di inizio e ripetiamo l’esercizio.

Mountain Climbers: mettiamoci in posizione di push-up. In alternativa, tiriamo le ginocchia in avanti verso il naso ed eseguiamo i movimenti il ​​più rapidamente possibile.

Arrampicatori laterali: Iniziamo in posizione di push-up e poi tiriamo alternativamente il ginocchio destro verso l’orecchio destro e il ginocchio sinistro verso l’orecchio sinistro.

Esercizi per allenare la parte superiore del corpo

Allenarsi in casa, alcune idee per lo sport nelle proprie quattro mura. Vediamo altri consigli.

Flessioni: rimaniamo nella posizione delle flessioni e usiamo la forza della parte superiore delle braccia per muovere il corpo su e giù. Assicuriamoci che il nostro corpo rimanga dritto come una tavola e che i glutei non siano né cadenti né sporgano troppo.

Tricep Dips: Sediamoci sul pavimento con la schiena dritta e le gambe dritte. Mettiamo le mani dietro di noi. I polpastrelli puntano verso il basso. Alziamo i glutei in modo che solo le mani e i talloni tocchino il pavimento.

Usiamo le braccia per abbassare il corpo finché non tocca quasi il pavimento, quindi spingiamolo indietro in modo esplosivo. Assicuriamoci di eseguire l’esercizio con le braccia e i fianchi ben saldi.

Come allenare gambe e glutei

Non abbiamo bisogno di attrezzature speciali o manubri pesanti per allenare i muscoli delle gambe e dei glutei. Con gli esercizi giusti, possiamo rafforzarli anche con un allenamento a casa. Anche questo allenamento è diviso in due circuiti.

Squat: pieghiamo le ginocchia e spingiamo indietro i fianchi in modo che la parte superiore del corpo si abbassi. Assicuriamoci di spingere il sedere molto indietro. Tenere la parte superiore del corpo il più eretta possibile e la schiena dritta. Usiamo la forza delle cosce e risaliamo in posizione eretta, contraendo i glutei.

Gli affondi: iniziamo sul lato destro. Il piede destro deve essere davanti al nostro busto. L’angolo tra la parte inferiore della gamba e la coscia è di circa 90 gradi.

Il piede sinistro è posizionato dietro di noi. Ora tiriamo la gamba sinistra in avanti e la tiriamo su finché il ginocchio non sarà all’altezza del petto. Facciamo la stessa cosa per l’affondo sinistro.

Lettura consigliata

Camminare avrebbe molti benefici sia per il corpo che per la mente, migliora l’umore e previene demenza e depressione

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te