Alcuni consigli per una sana colazione dimagrante, a basso contenuto di carboidrati e con tante proteine

Una colazione a basso contenuto di carboidrati e ricca di proteine è il pasto perfetto per perdere qualche chilo senza avvertire fare.

L’effetto dimagrante di una dieta low carb ormai è dimostrato da diversi studi. La colazione in particolare è una grande sfida per coloro che si approcciano ad un’alimentazione proteica. Ma niente panico, fare una colazione a basso contenuto di carboidrati non è così difficile. Scopriamo di più.

Alcuni consigli per una sana colazione dimagrante, a basso contenuto di carboidrati e con tante proteine

Una dieta moderata a basso contenuto di carboidrati, significa che potremo mangiare all’incirca 120 grammi di carboidrati durante la giornata.

Ecco perché avremo la possibilità di consumare un po’ di carboidrati al mattino, preferibilmente sotto forma di pane integrale o pane proteico. Ovviamente la quantità di carboidrati che potremo mangiare a pranzo e a cena, diminuirà.

Ma avremo la possibilità di saziarci con del pesce, carne bianca, con una frittata e verdure a volontà.

Le proteine non solo ci manterranno sazi per molto tempo, ma consentiranno anche ai nostri muscoli di crescere sani e forti. In questo modo essi potranno consumare calorie anche a riposo.

Le uova costituiscono la base ideale per una ricca colazione a basso contenuto di carboidrati, in tutte le varianti: sia come frittata, uova fritte o strapazzate, in camicia o bollite. Possono anche essere combinate con tutti i tipi di ingredienti a basso contenuto di carboidrati, come le verdure.

Se amiamo la colazione dolce, questi consigli sono perfetti

Alcuni consigli per una sana colazione dimagrante possono comprendere anche i dolci. Per esempio possiamo preparare il nostro muesli personale a basso contenuto di carboidrati al mattino e mischiarlo con yogurt greco e miele. Oppure mescolare fiocchi di soia, noci, chia o semi di lino a papaia, avocado e formaggio quark. Le alternative dietetiche allo zucchero ci sono: l’eritritolo o la stevia, per esempio, sono adatti per dolcificare senza alcuna caloria.

Se al mattino non abbiamo tempo e andiamo di corsa, possiamo preparare un frullato con frutta, verdura e latte (vegetale o meno). Banane, uva e altri frutti ricchi di fruttosio dovrebbero essere usati con parsimonia.

Il pane è consentito, ma con moderazione

La colazione, a differenza del pranzo o della cena, può fornire alcuni carboidrati sani a catena lunga che entrano nel sangue più lentamente e quindi forniscono energia costante per tutto il giorno, prevenendo gli attacchi di fame.

I carboidrati sani sono contenuti nel pane integrale o nel pane proteico, che può essere preparato anche in casa.Possiamo mangiarlo con del formaggio, petto di tacchino, crema di formaggio, avocado, cetriolo o pomodoro.

Con questi consigli sicuramente potremo perdere qualche chilo di troppo.

Lettura consigliata 

Frittelle di zucchine vegane, sane e deliziose, ricetta semplice e gustosa per una cena in famiglia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te