Aiuterebbe ad abbassare la glicemia proteggendo il fegato questo piccolo frutto ricco di antiossidanti, vitamine e minerali

L’alimentazione, come ormai ampiamente riconosciuto, giocherebbe un ruolo fondamentale nel mantenimento del benessere fisico. Ecco perché sarebbe così importante approfondire la conoscenza degli alimenti per aiutarci a fronteggiare problemi di salute. Dalla frutta agli ortaggi sono infatti numerosi gli alimenti che potrebbero aiutarci a proteggere il fisico da potenziali rischi.

Recentemente avevamo, ad esempio, trattato di 3 alimenti con cui potremmo ripulire il fegato grasso ed abbassare il colesterolo aiutando cuore e intestino.

Oggi ci focalizzeremo su un piccolo frutto che negli ultimi anni ha conquistato sempre più notorietà per i suoi potenziali benefici sulla salute.

Piccole bacche dalla Cina

Forse qualcuno avrà già sentito parlare delle piccole bacche di Goji, frutto originariamente coltivato in Cina ma ormai ampiamente diffuso in tutto il Mondo.

Le bacche di Goji sono caratteristicamente rosse o arancio, di consistenza morbida e dalla classica forma allungata. Questo frutto asiatico sarebbe impiegato da tempo come rinvigorente naturale e nei rimedi erboristici per la salute degli occhi. Oltre all’uso oftalmico, però, le bacche risulterebbero un tonico naturale per il corpo ed uno strumento di protezione per il fisico.

Le bacche di Goji, infatti, sarebbero ricche di vitamina E, C ed A che, oltre a rafforzare il sistema immunitario e la vista, vanterebbero interessanti qualità antiossidanti.

La vitamina B2 o riboflavina, invece, contribuirebbe a conferire al corpo l’energia necessaria per svolgere le normali funzioni.

Aiuterebbe ad abbassare la glicemia proteggendo fegato questo piccolo frutto ricco di antiossidanti, vitamine e minerali

Il piccolo frutto inoltre conterebbe al suo interno numerose molecole alleate della salute.

Tra queste meritano menzione i flavonoidi e sesquiterpeni che concorrerebbero nella difesa del fegato e nell’abbassamento dei grassi ematici.

Non di minore importanza, poi, sono i minerali che sarebbero naturalmente contenuti al loro interno.

Selenio, zinco, potassio, calcio e ferro sono tutti minerali che sarebbero presenti all’interno delle bacche di Goji.

Ecco perché, grazie all’abbondanza di questi principi, aiuterebbe ad abbassare la glicemia proteggendo fegato il piccolo frutto di origine cinese e ricco di antiossidanti, vitamine e minerali.

Tuttavia, è opportuno ricordare che l’alimentazione è un requisito necessario per il mantenimento della salute ma non sufficiente. Oltre ad uno stile di vita sano e moderato che preveda un’adeguata quantità di moto è indispensabile limitare le cattive abitudini come fumo e alcol. È inoltre opportuno il confronto con un medico competente per ottenere le migliori indicazioni per salvaguardare il nostro stato di salute.

Lettura consigliata

Oltre alla vitamina D anche questo prezioso nutriente rinforzerebbe ossa e denti migliorandone la salute

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te