Affacciata sul mare e protetta dalla montagna, è questa la città più attrattiva d’Italia secondo gli esperti dove gustare pesce e arrosticini sotto l’ombrellone

È stata incoronata come la città più attrattiva d’Italia questa perla dell’Adriatico. Il Sole 24 Ore ha pubblicato una classifica che vede questo capoluogo dell’Abruzzo al primo posto. La città è intrisa di cultura, storia e natura e custodisce gelosamente la sua tradizione dannunziana. Ospita infatti la casa, la pineta, il teatro e la mostra legate a Gabriele D’Annunzio. Dal 2019 al 2021 Pescara ha registrato un incremento delle persone che l’hanno scelta per viverci, passando da 65mila a 250mila abitanti. Vediamo insieme il perché.

Affacciata sul mare e protetta dalla montagna, è questa la città più attrattiva d’Italia secondo gli esperti dove gustare pesce e arrosticini sotto l’ombrellone

Vivere tutto l’anno in un posto di mare, passeggiando tra le palme lungo una riviera lunghissima e ammirando l’orizzonte, è sicuramente un privilegio. Pescara è una città viva dalle mille sfaccettature, meta di turisti e vacanzieri, ma anche di persone che cercano una buona qualità della vita. In soli 50 minuti si può passare dalla spiaggia alle piste da sci e, da lassù, sciare ammirando il mare.

La ciclovia Adriatica unisce Pescara con la costa verso Nord, fino a Martinsicuro. Un percorso cicloturistico che consente escursioni giornaliere adatte a tutti, non presentando dislivelli. Questo tratto fa parte dell’itinerario ciclabile che con i suoi 1.300 chilometri unisce Trieste al Salento fino a Santa Maria di Leuca.

Verso Sud troviamo altri 23 chilometri di percorso ciclabile che conducono fino a Ortona. In questo tratto si pedala ammirando il mare da un lato e colline fatte di verde e vigneti dall’altro. Attraversando il Ponte del Mare ci si muove verso l’altra perla dell’Adriatico, Francavilla al Mare.

Questa cittadina con tradizione turistica e marinara è interamente attraversata dalla ciclopedonale che consente di percorrere la lunga costa in bicicletta ammirando il mare. In questo tratto si potrebbe essere invogliati ad una sosta dai profumi di cucina locale provenienti dagli innumerevoli lidi che offrono anche servizio di ristorazione.

Tutto a portata di mano e con facilità

Pescara offre innumerevoli opportunità e tutte a portata di mano. È anche una città ben collegata grazie alla stazione ferroviaria, che giunge praticamente in centro città, e all’aeroporto d’Abruzzo, dal quale partono diversi voli nazionali e internazionali.

La città di Pescara può essere vissuta appieno da famiglie e giovani in quanto l’offerta per il tempo libero è variegata. La struttura cittadina è aperta e consente di svolgere anche molto sport. Passeggiando lungo la riviera, infatti, ci si imbatte in tantissimi che praticano jogging e bicicletta, sia in estate che in inverno. Nella bella stagione, partite di beach volley e nuotate sono sempre possibili. Nell’ultimo periodo sono sorti anche moltissimi campi di padel, essendo uno sport molto apprezzato da queste parti.

Oltre ad altre innumerevoli iniziative e luoghi da visitare, ci sentiamo di segnalare il meraviglioso Museo dell’Ottocento con sede in un edificio storico situato a pochi passi dal centro. 260 opere affascinanti che raccontano un secolo. Biglietti a partire da 6 euro.

Non resta che visitare questa città affacciata sul mare e protetta dalla montagna per rimanere ammaliati e decidere magari di trasferirsi.

Lettura consigliata

Un’idea gioiello da regalare per cresime e comunioni per fare un figurone anche con mogli mariti o fidanzati senza spendere una fortuna

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te