Acquistare in Italia può veramente fare la differenza. Tutto quello che non si dice sui cambiamenti creati dal Covid 19 in Italia  

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Il Covid 19 ha cambiato totalmente la vita delle persone in Italia, ma pochi guardano ai dati realmente importanti. Mentre grandi compagnie italiane e internazionali stanno riportando forti utili da questa crisi, una fetta di Italia sta cadendo nella povertà.

Ecco perché acquistare in Italia può veramente fare la differenza. Tutto quello che non si dice sui cambiamenti creati dal Covid 19 in Italia. Cerchiamo di vedere quel che pochi altri mezzi di informazione stanno mettendo in luce al giorno d’oggi.

I nuovi poveri dipendono per la maggior parte dalle scelte dei consumatori italiani

È una triste verità che il progresso tecnologico e l’efficienza lascino una lunga scia di sangue dietro di sé.

Un esempio di questo fattore è dato da Amazon. La compagnia americana, infatti, è stata capace di rivoluzionare un settore come quello della vendita retail con effetti che si possono vedere ogni giorno. La sua efficienza ha fatto in modo che tantissimi consumatori, anche italiani, abbiano preferito acquistare da questa piattaforma piuttosto che affrontare le lungaggini dei servizi italiani.

Il valore delle azioni della compagnia è salito, infatti, del 60% durante la pandemia. Questa crescita non dipende assolutamente solamente dai consumatori italiani, ma sicuramente questi fanno parte della causa. Non si tiene conto, infatti, che ogni articolo comprato da una compagnia, già aspramente criticata per pratiche anti-competitive, sta mettendo in ginocchio le piccole compagnie italiane.

Acquistare in Italia può veramente fare la differenza. Tutto quello che non si dice sui cambiamenti creati dal Covid-19 in Italia

A partire dalla crisi ci sono più di un milione di poveri in più in Italia. Queste persone non sono solamente collegate al mondo della grande impresa o all’industria, ma anche a quello della piccola impresa.

Una ricerca messa in atto dalla Coldiretti sottolinea, infatti, come siano stati anche artigiani e piccoli commercianti ad essere colpiti dalla crisi. È importante ricordare che non è solamente la crisi a mettere in ginocchio queste compagnie, ma la concorrenza di queste compagnie.

I cittadini che acquistano da grosse multinazionali mettono, in sostanza, in seria difficoltà i piccoli commercianti. Un fattore estremamente importante nel momento in cui si avvicina il Natale e molti pensano già di fare spese da grosse compagne internazionali.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te