I rustici napoletani di pasta frolla semplici e veloci da realizzare

Oggi spieghiamo la ricetta dei rustici napoletani di pasta frolla semplici e veloci da realizzare. Ideali  per chi ama il contrasto tra il dolce e il salato e i sostanziosi ingredienti come il salame napoletano, la ricotta e un mix di salumi. La forma piccola e ovale, li rende unici  e particolari.

È una ricetta facile da applicare, impiega poco tempo ed è anche economica.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ecco i rustici napoletani di pasta frolla semplici e veloci da realizzare

Ingredienti per 6 persone

a)300 g. di farina;
b)100 g. di zucchero;
c)1 uovo;
d)1 tuorlo;
e)100 g. di burro
f)1/2 scorza di limone grattugiata;
g)1 albume per spennellare;
h)1/2 bicchiere di acqua;
i)1 bustina di vanillina;
l)1 pizzico di sale.

Per il ripieno

a) 250g. di ricotta;
b )40 g. di pecorino grattugiato;
c) 2 uova;
d) 40 g. di parmigiano grattugiato;
e) 200 g. di salumi misti (salame, prosciutto, mortadella, pancetta);
f) 1 pizzico di noce moscata;
g) 200 g. di provolone;
h) 1 pizzico di sale;
i) 1 pizzico di pepe.

Preparazione  della pasta frolla

Prendere una ciotola e mettere la farina e il burro sciolto. Fare amalgamare i due ingredienti. Aggiungere il sale, un uovo intero, un tuorlo, la scorza del limone, la vanillina, continuando ad impastare aggiungere l’acqua e per ultimo lo zucchero.
L’impasto deve essere liscio e omogeneo.
Avvolgere il panetto ottenuto in un foglio di pellicola trasparente e deporre in frigo per una mezz’ora.

Procedere alla preparazione del ripieno

a) In un recipiente mescolare la ricotta con le uova, il parmigiano e il pecorino grattugiati, il sale, la noce moscata e un po’ di pepe.

b) Incorporare bene gli ingredienti, fino a raggiungere un composto omogeneo.

c) Aggiungere al composto tutti i salumi e il provolone, precedentemente tagliati a pezzetti e continuare a mescolare il tutto.

d) Prendere il panetto e metterlo su una spianatoia infarinata. Stenderlo con un matterello fino a raggiungere uno spessore di circa mezzo centimetro.

e) Prendere gli stampini, imburrarli e foderarli con la pasta frolla. Non dimenticare di puntellare il fondo di ognuno con una forchetta.

f) Con l’aiuto di un cucchiaio, riempire ogni stampino con il ripieno precedentemente preparato.

g) Con il resto della pasta frolla, formare sei dischi che andranno a coprire ogni rustico. Puntellare la superficie di ogni disco e fare attenzione a chiudere bene i bordi per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.

h) Spennellare i rustici con l’albume e metterli nel forno preriscaldato a 180 gradi per trenta minuti.

i) Dopo averli sfornati, farli raffreddare e servirli.

Buon appetito!

Consigliati per te