Abbinare le gonne lunghe estive e a vita alta e sembrare più magre

La bella stagione è il momento perfetto per sfoggiare nuovi stili d’abbigliamento. Le alte temperature e l’atmosfera di vacanza ci spinge a utilizzare colori più allegri e accesi. Anche le fantasie e le stampe che decorano abiti e magliette sono più originali e ardite. Tuttavia, ci sono capi che non invecchiano mai e che possono essere utilizzati in tante combinazioni diverse sembrando sempre nuovi. É il caso delle gonne lunghe, un capo perfetto da indossare in ogni stagione e per qualsiasi tipologia di fisico. Anche la donna che sente di avere qualche centimetro in meno può risultare valorizzata da questo tipo di capo.

In estate, poi, la gonna lunga fatta di materiali leggeri e traspiranti è un’ottima soluzione per le sere eleganti e per chi ha qualche problema a mostrare il proprio corpo. Continuando la lettura forniremo una piccola guida su come abbinare le gonne lunghe estive e a vita alta per essere sempre eleganti ma anche comode. Inoltre vedremo qualche trucco per farci aiutare a snellire la silhouette, facendoci dimenticare quei chiletti di troppo. Infatti, di qualsiasi modello si tratti, la gonna lunga non solo ci fa sentire comode e libere nei movimenti ma potrebbe camuffare qualche piccolo difetto. Vediamo come.

Abbinare le gonne lunghe estive e a vita alta e sembrare più magre

La prima cosa da notare quando indossiamo una gonna al ginocchio è come ci fa sentire nel movimento. La lunghezza non deve mai impedire il movimento né appesantirci. Se nel muoversi si inciampa, allora la lunghezza sarà eccessiva. Per chi vuole snellire gambe e cosce, meglio evitare gli stili più complessi con balze, pieghe e stoffe eccedenti. Meglio preferire tessuti leggeri, linee semplici e moderne e non troppo aderenti. Per le decorazioni, evitiamo righe e pois e scegliamo fantasie floreali o modo colore. Il nero è sempre elegante, ma in estate andrà spezzato con un colore più caldo e allegro. Evitiamo il total black tranne per la sera e illuminiamolo con degli accessori e punti di luce. Una volta scelta la nostra gonna dobbiamo finalmente abbinarla.

Abbinamenti perfetti

Una gonna larga e lunga non potrà mai andare bene con un top o una maglietta altrettanto lunga. Ecco perché l’abbinamento migliore è con camicie e magliette corte e aderenti. Il punto vita deve risaltare all’occhio, e può essere impreziosito anche da una cintura o da un cordoncino. Le gonne più aderenti staranno bene con camice più larghe che facciano da contrasto. Se abbiniamo gonne lunghe, camicia o maglietta corta e tacchi, vedremo che la figura risulterà slanciata. La raccomandazione è di portare la camicia all’interno della gonna solo se non crea spessore.

Lettura consigliata

I trucchi per indossare gli stivali al ginocchio e valorizzarli in modo elegante

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te