5 idee per un trucco estivo senza fondotinta da realizzare in 5 minuti per truccare bene il viso anche a 50 o 60 anni

Con l’estate, il caldo e il sudore, noi donne siamo alla disperata ricerca di tecniche per realizzare un trucco leggero per il viso, senza però mostrare impunemente brufoli, macchie e imperfezioni. Vorremmo qualcosa che risalti il nostro incarnato o l’abbronzatura appena conquistata, ma che allo stesso tempo non ci faccia sentire il peso dei nostri 50 o 60 anni. Truccarsi bene in estate senza fondotinta non è una missione impossibile. Esistono diverse idee per realizzare un trucco estivo a prova di caldo e sudore e perfetto a tutte le età. Perciò, una volta adoperati i rimedi per rinforzare i capelli, passiamo alla pelle, sbarazzandoci del fondotinta.

Perché siamo tanto legate al fondotinta

C’è poco da fare, il fondotinta è l’amico che ci rassicura e che ci fa sentire sempre in ordine e belle, uniformando l’incarnato e mimetizzando quelle che noi consideriamo come imperfezioni intollerabili. In estate però, diventa un po’ soffocante la sua presenza e ci sentiamo opprimere da questo strato pesante di cerone, che a fine giornata forma una patina unticcia sulla pelle, non proprio gradevole. Ma se l’unica cosa che ci impedisce di farne a meno è la paura di rendere visibili rughe e imperfezioni, possiamo trovare altri fedeli alleati per l’estate.

5 idee per un trucco estivo senza fondotinta da realizzare in 5 minuti per truccare bene il viso anche a 50 o 60 anni

La prima idea per un trucco estivo amico delle imperfezioni è quella di usare un primer o una BB cream, al posto del fondotinta. Con questi prodotti creiamo uno strato resistente ad acqua e sudore, che dura tutto il giorno, dando una leggera coprenza, ma senza risultare pesante come il fondotinta. Al secondo posto abbiamo le rinomate “fake freckles”, le lentiggini finte. Possiamo realizzarle con una matita per sopracciglia, vaporizzando a distanza delle tinture spray o utilizzando dei prodotti appositi, ma queste lentiggini aiuteranno ad attirare l’attenzione altrove, e le nostre piccole imperfezioni passeranno in secondo piano. La stessa funzione la fanno anche i nei finti. Se abbiamo un capillare evidente o la cicatrice di un brufolo che proprio non vogliamo vedere, possiamo piazzarci sopra un elegantissimo neo finto e diventiamo subito dive degli anni 30.

W i prodotti in polvere

Al quarto posto abbiamo il blush con la tecnica del “sunburnt”, letteralmente “bruciatura di sole”. Esageriamo con blush su guance e zona T, soprattutto sul naso e daremo alla pelle un colorito vivace, che mimetizzerà punti neri e rughe. E infine, l’accoppiata vincente per eccellenza: terra e illuminante. Con l’abbronzatura basterà stendere un pochino di terra sugli zigomi e sulla zona T. Accentuare naso, mento e guance con un po’ di illuminante e il viso apparirà radioso e disteso, e nessuno farà caso alle rughe d’espressione o alle nostre adorabili imperfezioni. Possiamo usare anche una combo di queste 5 idee per un trucco estivo senza fondotinta. Non ci resta che sperimentare e far respirare un po’ la nostra pelle.

Lettura consigliata

Per utilizzare la crema solare protezione 50 o 100 in modo corretto anche sul viso dovremmo sapere quando scade e quando metterla

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te