4 tendenze smalto in autunno a novembre per unghie alla moda

smalto

Siamo, ormai, nel vivo dell’autunno e il clima decisamente più freddo e secco potrebbe iniziare a mettere a dura prova una parte del nostro corpo sempre scoperta. Stiamo parlando delle mani, che potrebbero apparirci più disidratate, a tratti screpolate e, in generale, bisognose di un restyling. Per iniziare potremmo munirci di una crema a base di prodotti ultra nutrienti come, per esempio, il burro di karité o l’olio di oliva.

Poi, una volta coccolata la pelle, potremmo passare all’estetica, dedicandoci ad una manicure fai da te per avere unghie sane e lucide. Per completare, il tocco più glamour lo darebbe lo smalto e, per essere veramente alla moda, ecco alcune tendenze autunnali d’adocchiare per il mese di novembre.

4 tendenze smalto in autunno e novembre per unghie corte e lunghe

Come dicevamo, per avere delle mani belle anche quando le basse temperature di novembre minacciano i nostri buoni intenti, una passata di smalto potrebbe essere l’ideale. Una delle prime tendenze destinata a spopolare anche sotto Natale è una variante, più particolare, della classica french. Il suo nome è “reverse french”, perché si tratta di una “french al contrario”. Infatti, la mezzaluna bianca tipica di questa nail art non si trova più sulla punta delle unghie ma all’interno, vicino alla zona delle cuticole. Il resto del corpo ungueale, invece, viene colorato in maniera uniforme.

Per quanto riguarda i colori, il tipico tratto sottile della french può essere sia bianco sia di qualsiasi altro colore, abbinato o in contrasto alla base. Per quest’ultima si può spaziare da toni più “nude” e neutri a toni più decisi, come il bianco, l’azzurro, il grigio, il nero e il bordeaux. Il “reverse french”, quindi, è una nail art semplice ma d’effetto, ideale per unghie lunghe ma anche corte e da provare a qualsiasi età.

Restando sempre in questo mondo, un’altra tipologia di french più tradizionale e di tendenza è quella micro, con smalti glitter o metallizzati. Questa è perfetta per creare un tocco di colore senza esagerare e si sposa alla perfezione con le unghie più corte.

Un neutro sempre alla moda

Al contrario, se fossimo amanti dei colori più chiari, “vedo non vedo”, ma ideali per essere sempre in ordine, il baby boomer potrebbe fare al caso nostro. Questa nail art di tendenza da anni si riconferma a novembre come una delle più richieste. Probabilmente, a conquistare il cuore di giovanissime e over 50 è l’unione del rosa chiaro sfumato con il bianco, delicato e versatile. Tuttavia, il baby boomer sarebbe più indicato per unghie di media lunghezza, sia di forma arrotondata sia più squadrata.

Colori autunnali

Infine, per essere totalmente in sintonia con il periodo, potremmo valutare una manicure dégradé sui toni del marrone, beige, terra bruciata. Ogni unghia dovrebbe avere una sfumatura diversa partendo dal pollice, più scuro, arrivando al mignolo, più chiaro. In questo caso, i colori sono pieni, compatti e resi brillanti e lucidi dal top coat finale. Proprio per questo potremmo valutarla sia nel caso di unghie corte che lunghe. Allora, ecco qui le 4 tendenze smalto in autunno e per novembre 2022 per unghie trendy e mani curate.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te