3 modi per esaltare gli occhi nella maniera giusta, ipnotizzando l’interlocutore senza essere volgari per una serata d’impatto

Preliminarmente, occorre chiarire che l’effetto ipnotico è condizionato da un gradevole aspetto che non proviene solo dagli occhi. Infatti, questi ultimi, pur rappresentando il punto catalizzatore dell’interesse, servono solo ad enfatizzare una gradevolezza generalizzata della persona. Non si è mai visto, infatti, che una donna possa attirare per occhi truccati magistralmente accompagnati da capelli completamente inappropriati.

Quindi, è chiaro che l’effetto ottico di impatto si ottiene curando tutta l’immagine. In quest’articolo parleremo in particolare di 3 modi per esaltare gli occhi nella maniera giusta, ipnotizzando l’interlocutore senza essere volgari, per una serata d’impatto. Naturalmente, dando per sottinteso ciò che ci siamo già detti. Quindi, la prima cosa che faremo, è fare una profonda pulizia del viso almeno 2/3 giorni prima. Poi, ci prenderemo cura della pelle, facendo una maschera di bellezza che aiuterà a favorire l’effetto viso candito e senza imperfezioni. Questo è il primo regale passo verso l’ottenimento dell’effetto ipnotico.

Procedere con le 3 tecniche di esaltazione degli occhi

Anche qui, capiremo bene che affinché gli occhi assumano un effetto catalizzatore, dovremo aiutarli. In che modo? Facendo luce al viso dove ce n’è bisogno. Anzitutto, useremo il primer per coprire rossori della pelle e micro rughe. Poi, stenderemo un buon fondotinta, molto leggero, che non appesantisca. Per lo sguardo, abbiamo invece due look diversi da poter consigliare. Partiamo dal primo modo per esaltare gli occhi, che consiste nel puntare su colori come l’oro bianco o il bronzo. In tal caso, utilizzando un ombretto a crema, spalmeremo il color oro o bianco perlato sulla palpebra mobile.

Poi, definiremo il tutto con una linea di eye liner. Inoltre, dobbiamo aggiungere il mascara, insistendo sulla parte centrale delle ciglia. Un tocco di estrosità potremmo ottenerlo, infine, utilizzando anziché il classico mascara, quello cromato.

3 modi per esaltare gli occhi nella maniera giusta, ipnotizzando l’interlocutore senza essere volgari per una serata d’impatto

Passiamo, adesso, al secondo metodo da seguire per ottenere l’effetto ipnotico. Naturalmente, alla base di ciò che faremo, ci deve essere la moderazione, per evitare di apparire volgari. Il trucco, infatti, dovrà sì essere d’impatto ma di classe. La seconda idea si basa sull’utilizzo dei toni del viola elettrico o del blu. In questo caso, utilizzeremo sempre un tocco di illuminante nella parte superiore della palpebra e verso l’interno dell’occhio.

Ciò, per poi finire con il viola o il blu elettrici sulla palpebra mobile. Anche qui, useremo, come prima, primer, fondotinta leggero e cipria, che ha un effetto fissante e di definizione. Per entrambi i look, il fard dovrà essere rosa e, solo in caso di festa davvero glamour, potremo azzardare il dorato. Infine, il rossetto potrà essere rosso o comunque di un color glicine scuro, purché lucido. Per concludere, utilizzeremo lo spray fissante, in modo che il trucco duri il più a lungo possibile. Ebbene, se il nostro sguardo sarà stato ipnotico, ce ne accorgeremo solo a fine festa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te