3 capitali europee da visitare anche da soli in un weekend di ottobre

Settembre e ottobre portano con loro nuove avventure e scoperte. In molti stanno, infatti, partendo per le agognate ferie dopo aver lavorato tutto il mese di agosto. I viaggi autunnali hanno tutto un altro sapore, più tranquillità e meno gente in giro. Inoltre, i prezzi dei trasporti ma anche degli alberghi saranno decisamente inferiori. Tra le mete più suggestive troviamo Lisbona e, in generale, il Portogallo con i suoi panorami incredibili. Se per settembre ci si è già organizzati, però, è bene ricordare che l’autunno è il periodo ideale per partire. Tra le città che si possono visitare in un weekend troviamo Berlino, Monaco di Baviera e Budapest. Mete semplici da organizzare in famiglia ma anche da soli.

3 capitali europee da visitare anche da soli in un weekend di ottobre

La prima meta di cui si tratterà è la capitale tedesca, Berlino. Una città vivace e ricca di cose interessanti da fare. Dal divertimento all’arte passando per le classiche attrazioni non ci lascerà un minuto libero. Tra i quartieri più vivaci di Berlino troviamo il Mitte dove non passerà inosservata la Torre della Televisione. Chi ama i musei, poi, potrà perdersi sull’Isola dei Musei, dall’arte greca e romana a quella bizantina, egizia e il famosissimo Museo di Pergamo. Da non perdere, poi, la Galleria Nazionale. Dopo la visita ai musei, poi, ci si potrà rilassare con una passeggiata nel viale più importante di Berlino Unter den Linden. La Porta di Brandeburgo, il Memoriale dell’Olocausto e il Reichstag tra le attrazioni più conosciute.

Monaco di Baviera

I viaggi autunnali, poi, potranno comprendere anche la meravigliosa Monaco di Baviera. Una città in cui si respira tradizione ma anche modernità. Tra le cose da non perdere troviamo Marienplatz, la piazza principale di Monaco. Proprio qui si potranno ammirare l’Altes Rathaus, il Neue Rathaus ma anche il Carillon di Glokenspiel. Un viaggio a Monaco, poi, non potrà prescindere dalla birra e da una visita all’Hofbräuhaus. Chi ama stare in mezzo al verde, poi, potrà fare un giro al Giardino Inglese, un parco pubblico meraviglioso. Il Residenz di Monaco e l’Alte Pinakotek sono tra i luoghi imperdibili di Monaco.

Budapest

Da ultima, poi, tra le 3 capitali europee da visitare anche da soli troviamo Budapest, la Parigi dell’Est. Una città suddivisa in più zone, la più turistica sicuramente Buda. Qui, nella parte alta della città, sorgono il Palazzo Reale ma anche la Chiesa di Mattia e alcuni dei monumenti da non perdersi. Molto vivace e moderno, poi, il quartiere di Pest dove si trovano il Parlamento, la Sinagoga e il Duomo. Molto ricco, poi, il Museo delle Belle Arti di Budapest. Rilassarsi alle terme di Budapest, poi, porterà un tocco di novità al classico viaggio fatto di musei e parchi.

Lettura consigliata

Ecco 3 consigli per risparmiare quando si organizza un viaggio per andare in vacanza in Italia ma anche in Europa e nel Mondo

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te