20 modi per risparmiare acqua e altri consigli per l’energia elettrica

Ultimamente stanno accadendo una serie di eventi che hanno portato a dei veri e propri disagi economici nella maggior parte della popolazione mondiale. I servizi sono aumentati di valore dopo la pandemia e la guerra in Ucraina. In Italia, il gas, l’energia elettrica e l’acqua sono tra questi. Eppure, si tratta di servizi di cui non possiamo fare a meno. Per non parlare del continuo consumo di acqua nonostante l’emergenza legata alla siccità e all’ambiente che stiamo riscontrando nell’ultimo periodo. Per cui, risparmiare acqua non è solo per una questione economica ma anche ambientale. Senza acqua non possiamo vivere, quindi occorre fare di tutto per non rischiare di perdere una fonte primaria della nostra vita. In questo periodo tutte le famiglie cercano di risparmiare sull’acqua e sull’energia elettrica il più possibile. Come? Scopriamo i trucchi per risparmiare acqua ed energia elettrica con la lavatrice e lo scaldabagno. Ecco i consigli.

20 modi per risparmiare acqua e altri consigli per l’energia elettrica

Non sprecare, ridurre le perdite e riutilizzare: le tre operazioni più importanti per risparmiare acqua. ENEA, ossia l’agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, comunica tramite ANSA i 20 modi:

  • verificare la presenza di perdite;
  • non far scorrere acqua inutilmente, per cui chiudere sempre bene il rubinetto;
  • mentre si attende che si scaldi l’acqua in bagno è bene raccogliere in una bacinella quella fredda;
  • anche in cucina meglio usare la ciotola piena di acqua fredda raccolta che l’acqua corrente;
  • riutilizzare l’acqua di cottura per innaffiare in giardino e lavare i piatti in casa;
  • usare a pieno carico lavatrici e lavastoviglie;
  • utilizzare rubinetti con sensori perché riducono il flusso;
  • 100 litri di acqua al giorno si risparmiano con uno sciacquone a doppio tasto;
  • meglio la doccia veloce alla vasca;
  • quando si è in vacanza bisogna chiudere l’acqua in casa;
  • installare sistemi di raccolta per acqua piovana per innaffiare;
  • preferire sistemi temporizzati per l’irrigazione;
  • evitare di lavare macchina o oggetti con acqua potabile e usare quella piovana;
  • se si ha una piscina è bene coprirla;
  • per uso domestico si può recuperare acqua di condensa dei condizionatori;
  • diversificare l’acqua piovana da quella potabile per differenti usi;
  • riutilizzare le acque grigie con delle tecnologie;
  • intorno alle piante e ai fiori è necessario fare una pacciamatura per tenere l’acqua nel terreno;
  • mettere coperture vegetali su giardini e tetti;
  • meglio pavimentazioni drenanti per le superfici che stanno al di fuori delle case.

Come utilizzare al meglio l’acqua?

È molto importante, oltre ai 20 modi per risparmiare acqua, non lasciare il rubinetto di qualsiasi lavandino aperto mentre si stanno lavando i piatti a mano. Ogni volta che si cambia un piatto è preferibile chiudere l’acqua per risparmiare. Le lavatrici e le lavastoviglie è meglio usarle ad alta efficienza e soprattutto fare il pieno e non lasciare spazi, in modo tale da poter fare meno lavatrici e lavastoviglie possibili con un pieno di piatti e vestiti.

Come risparmiare energia elettrica?

La prima cosa da fare per risparmiare sull’energia elettrica è disconnettere tutte le prese. La seconda è usare delle lampade a LED. Poi, utilizzare la luce del sole è un gran vantaggio di questi tempi. Spegnere tutti i dispositivi, anche se in passato li lasciavamo in stand by, così che non si scaricano prima ed evitare più volte di caricarli. Gli elettrodomestici sono da usare la sera e non il giorno. Tra l’altro, sono migliori quelli a basso consumo o a risparmio energetico.

Lettura consigliata

Risparmiare con una famiglia di 4 persone ed il metodo giapponese

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te