Ricetta economica e veloce per le zucchine pasticciate al forno

zucchine

L’estate sta lentamente volgendo al termine e con essa sta scemando anche la morsa del caldo. In questo periodo, in cui i primi temporali rinfrescano bruscamente l’aria, può venire voglia di abbandonare insalate e antipasti freddi, a favore di qualcosa di più sostanzioso.

Dunque, perché non rimettere mano al forno, sperimentando qualcosa di gustoso, filante e ricco? Se la parmigiana bianca di zucchine non fritte risulta addirittura troppo leggera e non soddisfa adeguatamente la voglia di un piatto opulento, si può spingere su qualcosa di veramente sostanzioso.

Si può sperimentare la ricetta economica e veloce per le zucchine pasticciate, con la consapevolezza di ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo e in pochissimo tempo. Piatto perfetto per una domenica piovosa, saprà certamente deliziare i palati più esigenti.

Per realizzare una versione vegetariana, è sufficiente togliere la pancetta, che normalmente si aggiunge per non rinunciare alla sua gustosa sapidità e al suo sfizioso aroma di affumicatura.

Ricetta economica e veloce per le zucchine pasticciate al forno

Realizzare questa ricetta è davvero facile e veloce, inoltre le zucchine non sono fritte, in modo da risparmiare tempo e calorie. Inoltre, è un salvacena perfetto, perché può essere porzionato e surgelato. Anche in frigo, può conservarsi per alcuni giorni.

Ingredienti delle zucchine pasticciate al forno

  •  1 kg di zucchine;
  • 400 g di besciamella pronta;
  • Parmigiano;
  • pangrattato;
  • formaggio filante;
  • pancetta affumicata;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale.

Come si preparano pasticciate al forno

Nella ricetta qui proposta, per accelerare i tempi, viene proposto l’uso della besciamella già pronta. Nel caso ci si volesse cimentare nella sua preparazione, le dosi di besciamella per questo piatto sono: 50 g di farina, 50 g di burro, mezzo litro di latte, sale e noce moscata q.b. Chi è molto pratico, è in grado di preparare la besciamella in pochissimi minuti.

Lavare, sbucciare e tagliare le zucchine in senso longitudinale. Disporle su una teglia con della carta da forno. Dopo averle cosparse d’olio con l’apposito pennello e salate, cuocere in forno per 15 minuti.

Prendere una pirofila di ceramica e stendere un velo d’olio sul fondo. Passare il pangrattato, sbattendo il palmo della mano sul fondo per distribuirlo in modo uniforme.

Creare il primo strato di zucchine, una volta cotte. Alternarle alla besciamella, al Parmigiano e alla pancetta affumicata, fino a colmare perfettamente l’altezza della pirofila. La pancetta affumicata può essere sostituita con fette di speck, a piacimento.

A questo punto, completare la gratinatura con un ultimo strato di besciamella abbondante, Parmigiano, pangrattato e infornare a 200°C per 20 minuti.

Lettura consigliata

La ricetta per l’antipasto freddo tipicamente genovese, il cappon magro

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te