2 ricette per riutilizzare la pasta avanzata utilizzando le uova e il forno

La pasta è quel piatto di cui non possiamo fare a meno. Facile e veloce, non mancano i condimenti per creare ogni giorno qualcosa di differente. La pasta fa parte della nostra cultura e ci ha reso famosi in tutto il Mondo. Ne cuciniamo così tanta, però, che non è raro avanzarne anche porzioni importanti.

Per questo motivo, esistono moltissime ricette che prevedono come ingrediente principale la pasta avanzata. In particolare, spaghetti e maccheroni sono quelli più semplici da riutilizzare. Queste 2 ricette ci permetteranno di dare nuova vita a quel piatto avanzato il giorno prima. Delle deliziose sfiziosità che ci permetteranno di evitare lo spreco e gustarci la nostra pasta.

2 ricette per riutilizzare la pasta avanzata utilizzando le uova e il forno

La prima ricetta è una buonissima frittata di pasta. Con l’aggiunta di pochi e semplici ingredienti, infatti, potremmo riutilizzare la pasta avanzata il giorno prima. Ci serviranno:

  • 4 uova;
  • 300 g di pasta avanzata;
  • parmigiano grattugiato q.b.;
  • 1 noce di burro;
  • basilico q.b.;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
  • sale e pepe q.b.

Come preparare la frittata con gli spaghetti del giorno prima

Per prima cosa sbattiamo le uova in una ciotola e aggiungiamo parmigiano, sale, pepe e basilico. Poi aggiungiamo anche la pasta avanzata, precedentemente conservata in frigorifero. Mescoliamo bene il tutto, perché la base della frittata deve assolutamente amalgamarsi alla pasta.

In una pentola antiaderente, versiamo un cucchiaio di olio, riscaldiamo e aggiungiamo il nostro composto. Facciamo cuocere bene fino a quando la base non sarà dorata. Giriamo la frittata da entrambi i lati, finché non sarà ben cotta. Serviamola calda e gustiamocela.

Torta salata con la pasta avanzata

La seconda delle 2 ricette per riutilizzare la pasta avanzata, è quella di preparare una torta salata, facile e veloce. Per prima cosa prendiamo gli ingredienti necessari:

  • 1 uovo;
  • 230 g di farina;
  • 60 ml di olio di semi;
  • 200 ml di latte caldo;
  • 30 gr di formaggio grattugiato;
  • 1 busta di lievito per dolci;
  • 80 g di pasta avanzata;
  • salumi q.b.;
  • sottilette q.b.

In una ciotola mettiamo l’uovo e l’olio mescoliamo bene. Poi aggiungiamo anche la farina e il latte caldo, mescolando nuovamente per amalgamare tutti gli ingredienti. Si può anche sostituire il latte con dell’acqua calda. Mettiamo anche il formaggio grattugiato, continuando a mischiare, sale e lievito.

Prendiamo una tortiera da 22 o 24 centimetri e versiamo circa metà dell’impasto, spalmandolo bene. Poi aggiungiamo il salume che preferiamo e mettiamolo sulla base, insieme alle sottilette. Possiamo anche aggiungere delle verdure se preferiamo. Poi copriamo con il resto dell’impasto e infine aggiungiamo la nostra pasta nello strato superiore. Spargiamo il pangrattato e inforniamo per 30 minuti a 190 gradi in forno statico. Ed ecco che la nostra pasta è nuovamente deliziosa.

Lettura consigliata

2 ricette per cucinare il petto di pollo in modo light e pronte in 30 minuti

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te