Come fare questo sugo leggero e nutriente, perfetto per una pasta fredda o calda ottima per un pranzo estivo

La pasta è sempre protagonista dei nostri pasti. Questo vale tutto l’anno, grazie alla grande varietà di sughi con cui condirla. Che sia con carne, pesce o verdure, ci possiamo sbizzarrire nei modi più disparati per creare un condimento. La pasta in estate è anche un ottimo piatto freddo.

Per esempio, potremmo condire la nostra pasta con un buon pesto di asparagi e rucola. Una perfetta armonia tra il forte sapore della rucola e quello più delicato degli asparagi. Inoltre, entrambi questi ingredienti, hanno delle proprietà benefiche per il nostro corpo.

Gli asparagi, che si trovano principalmente in primavera, hanno diverse proprietà drenanti. Sono ottimi per la ritenzione idrica e per i gonfiori, in particolare quelli in fase premestruale. Hanno al loro interno potassio e ferro, dei sali minerali essenziali. Sono inoltre ricchi di vitamine, tra cui la A e la C.

La rucola invece ha un alto contenuto di calcio e stimola il metabolismo. Un elemento davvero importante per una dieta dimagrante. Essa favorisce, inoltre, la circolazione sanguigna. Vediamo come fare questo sugo leggero e nutriente, che ha come protagoniste queste due verdure.

Ingredienti

Per quattro persone ci serviranno:

  • 500 g di asparagi;
  • 50 g di rucola;
  • 25 g di pinoli;
  • 50 g di Parmigiano;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • sale e pepe q.b.;
  • olio extravergine d’oliva quanto basta.

Come fare questo sugo leggero e nutriente, perfetto per una pasta fredda o calda ottima per un pranzo estivo

Per prima cosa laviamo e asciughiamo accuratamente le foglie di rucola e mettiamo da parte. Laviamo e puliamo gli asparagi, facendo attenzione ad eliminare la parte dura. Procediamo a legarli insieme con uno spago e lessiamoli per almeno 15 minuti. Aspettando gli asparagi, andiamo a preparare il pesto di rucola. Ci basterà mettere in un frullatore la rucola precedentemente lavata, i pinoli, il Parmigiano, l’aglio e il sale. Aggiungiamo anche un po’ di olio e facciamo frullare il tutto. Ogni tanto versiamo altro olio, fino ad ottenere una crema.

Quando gli asparagi saranno pronti, procediamo a tagliarli a rondelle e a metterli nel frullatore insieme al resto del composto. Se vogliamo una consistenza più cremosa, versiamo anche un po’ di acqua di cottura degli asparagi e successivamente frulliamo.

Ecco che il nostro sugo sarà pronto. Questo pesto, però, può essere utilizzato non solo per un primo, ma anche su dei crostini per un buon antipasto.

Lettura consigliata

Come preparare questa ricetta vegana gustosa e veloce per una cena con gli amici più una alternativa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te