blank

Zucchine sott’olio fatte in casa, una soluzione veloce sempre a portata di mano

Conserve tattiche da utilizzare in casi in cui la velocità è la parola d’ordine della serata. Ecco una delle ricette “salva-tempo” per avere sempre una soluzione a portata di mano. Con “Da provare assolutamente la ricetta semplice delle melanzane sott’olio della nonna”, la Redazione di ProiezionidiBorsa si è occupata di melanzane, mentre adesso le protagoniste indiscusse sono le zucchine. Di seguito, tutto l’occorrente per realizzare delle zucchine sott’olio fatte in casa, una soluzione veloce sempre a portata di mano.

Ingredienti per circa 3 barattoli di prodotto

  • 1 kg di zucchine;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • mezzo bicchiere di aceto di vino bianco;
  • 1 peperoncino rosso;
  • olio, sale q.b.

Zucchine sott’olio fatte in casa, una soluzione veloce sempre a portata di mano. Procedimento

Da servire come uno squisito antipasto, le zucchine possono rappresentare anche un contorno sfizioso. Preparare le zucchine sott’olio è davvero semplice ed il successo è garantito. Innanzitutto, bisogna lavare e tagliare le zucchine a rondelle. Successivamente, posizionarle in uno scolapasta con un pizzico di sale. Coprire con un piatto e schiacciare con un peso le zucchine. Un procedimento che permetterà di far fuoriuscire l’acqua presente nelle zucchine. Dunque, far riposare per 24 ore circa. Da segnalare che in molte ricette il tempo d’attesa è di sole 2 ore. Una volta raggiunto il risultato e l’acqua in eccesso sarà stata eliminata, è necessario cuocere le zucchine. Far bollire le zucchine a fuoco lento, in mezzo litro d’acqua salata e aceto. Trascorsi circa 10 minuti spegnere, scolare e lasciar raffreddare.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Tritare finemente l’aglio ed anche il peperoncino e inserire in tre vasetti le zucchine, l’aglio e il peperoncino in parti uguali. Coprire con olio extra vergine d’oliva fino a superare le zucchine. Schiacciare con cura con una forchetta. Chiudere bene i vasetti e conservarli in un luogo fresco ma asciutto. Ed ecco che le zucchine sott’olio saranno pronte per essere gustate. È consigliato attendere almeno una settimana dalla preparazione prima di aprirle, al fine di amalgamare bene i sapori.

Consigliati per te