Yogurt scaduto che non si può mangiare ma riutilizzare in questi modi

Sono davvero tanti i benefici dello yogurt che spingono milioni di persone ogni giorno a consumarlo. C’è chi lo gusta a colazione e chi come snack spezza fame. Ne esistono di molti tipi e in commercio si trova un’ampia varietà di gusti che accontentano grandi e piccini.

Non solo fermenti lattici

Lo yogurt è un latticino che si crea a partire dal latte che viene fatto fermentare. La fermentazione è un processo metabolico compiuto da alcuni batteri (fermenti lattici) che trasformano il lattosio (zucchero del latte) in acido lattico. È un alimento ricco di proteine, vitamine, minerali (calcio e fosforo) e fermenti lattici. Grazie a questa composizione lo yogurt svolge funzioni preziose per la salute.

La data di scadenza

Tutti i produttori di yogurt sono obbligati ad apporre sulla confezione la data di scadenza. Quando acquistiamo lo yogurt, dobbiamo tenere a mente che parliamo di un prodotto fresco e che deve essere consumato in un lasso temporale breve, così come per tanti altri alimenti. Nonostante ciò, capita spesso di aprire il frigo e di renderci conto che siamo andati oltre la data.

Yogurt scaduto che non si può mangiare ma riutilizzare in questi modi

Se da un lato è opinione diffusa che consumare yogurt scaduto da pochi giorni non sia un grande problema, gli accorgimenti da seguire sono tantissimi ed è sempre meglio essere cauti. Per evitare il senso di colpa che a tutti viene quando sprechiamo il cibo vediamo delle alternative per non buttarlo.

Maschera per il viso

Lo yogurt, soprattutto quello bianco, è un alleato di bellezza a basso costo grazie ai fermenti lattici e alle vitamine che contiene. Se abbiamo la pelle mista possiamo fare una maschera yogurt e miele e oppure yogurt e bicarbonato. Lo yogurt e il miele idratano la nostra pelle e hanno entrambi proprietà cicatrizzanti e nutrienti. Il bicarbonato invece ha proprietà astringenti e purificanti che fanno sparire in poco tempo brufoli e punti neri.

Per la pelle spenta e macchiata dal sole possiamo optare invece per yogurt e kiwi. Il kiwi è ricco di vitamina C ed E, antiossidanti naturali, che renderanno la nostra pelle luminosa, idratata e compatta.

Maschera per capelli

Lo yogurt è un toccasana per capelli secchi e sfibrati perché l’acido lattico presente contrasta l’azione dei radicali liberi. Il lattosio invece, ovvero la parte “grassa” dello yogurt, penetra nel capello proteggendolo dagli agenti esterni come smog e vento. Possiamo aggiungere allo yogurt un olio idratante come ad esempio quello di cocco oppure un altro elemento nutriente come la banana. In questo modo potenzieremo l’effetto e avremo una maschera super idratante che renderà i nostri capelli forti e robusti.

Lucidare l’acciaio

Succede spesso che le pentole perdano brillantezza o che le superfici di acciaio siano opache. Per lucidare le superfici in acciaio possiamo provare ad usare lo yogurt. Con un dischetto di cotone mettiamo sulla superficie lo yogurt e lasciamo agire. Quando risciacqueremo avremo una superficie splendente e brillante.

Ecco che, lo yogurt scaduto che non si può mangiare ma riutilizzare in questi modi, è la soluzione per molti problemi del nostro quotidiano.

Consigliati per te