Questa morbida focaccia ai fichi gustosissima ed insolita farà impazzire anche i palati più fini

Il frutto più delizioso e saporito che il mese di settembre offre è il fico. Considerato uno dei tesori del Mediterraneo, si presta ad arricchire svariate preparazioni culinarie sia dolci che salate. Esistono tantissime varietà di questo frutto, dalle diverse forme e colori. Può essere consumato fresco, secco per tutto l’anno o fare da protagonista in torte e biscotti in maniera magistrale. Difatti, questa morbida focaccia ai fichi gustosissima ed insolita farà impazzire anche i palati più fini.

Si tratta di un frutto la cui componente zuccherina prevale sul resto ma, a differenza di quello che si crede, il suo contributo calorico è simile a quello di altri frutti come ad esempio la mela. Per questo motivo è assolutamente sbagliato escluderlo dalla propria dieta soprattutto perché è ricco di proprietà nutrizionali. Il fico infatti è un’ottima fonte di fibre, vitamine, sali minerali ed antiossidanti che contribuiscono a mantenere forte e sano l’organismo e ad aiutare il sistema immunitario.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Preparare piatti prelibati con questo frutto è davvero semplice grazie alla sua squisitezza e versatilità. Una ricetta adatta a grandi e piccini, sia a colazione che a merenda è la focaccia dolce ai fichi. Di seguito spiegato il procedimento.

Ecco gli ingredienti che occorrono per 8 persone

Per la base:

  • 250g Farina Manitoba
  • 250g Farina 0
  • 10g Lievito di birra fresco
  • 100g Zucchero
  • 120g Acqua
  • 120g Latte
  • 50g Burro
  • 1 cucchiaino Miele
  • 1 cucchiaino Sale

Per farcire:

  • 1 kg Fichi Freschi
  • 20g Burro fuso
  • Q.b. Zucchero

Questa morbida focaccia ai fichi gustosissima ed insolita farà impazzire anche i palati più fini: procedimento

Per la preparazione occorrono 30 minuti, mentre per la lievitazione circa 3 ore.

  • Per la base, unire in un recipiente la farina, lo zucchero, il lievito sbriciolato ed impastare per bene;
  • Aggiungere poco per volta acqua e latte nel composto e lavorare fin quando i liquidi si saranno assorbiti;
  • Aggiungere il burro ammorbidito e il miele e continuare ad impastare. Una volta assorbito mettere il sale ed amalgamare il tutto;
  • Quando l’impasto si staccherà facilmente dalle pareti della ciotola, adagiarlo in un contenitore leggermente oleato, coprire e lasciare lievitare in un luogo caldo fin quando il volume sarà raddoppiato;
  • Per la farcitura, lavare ed asciugare i fichi e dividerli in tre o quattro spicchi. Fondere il burro e tenerlo da parte;
  • Trascorso il tempo di lievitazione, mettere l’impasto su un piano di lavoro e dividerlo in due parti uguali e rivestire una teglia con della carta forno;
  • Stendere la metà dell’impasto all’interno della teglia. Spennellare un po’ di burro, adagiare una parte dei fichi sulla superficie e cospargere con dello zucchero;
  • Stendere la seconda parte dell’impasto e adagiarla sulla farcitura;
  • Sigillare per bene i bordi, spennellare la superficie con del burro, decorare con i restanti fichi e cospargere altro zucchero. Lasciare lievitare ancora per 1 ora;
  • A lievitazione ultimata, cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 minuti fino a doratura. Sfornare, lasciare raffreddare e servire;
  • Può essere conservata per due giorni sotto una campana di vetro.

La focaccia dolce ai fichi è semplice da fare, buona per ogni occasione e farà un gran figurone.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te