Water brillante grazie all’ingrediente killer contro calcare e sporco del bagno

Quando si tratta di pulire la casa, soprattutto le zone più sporche, generalmente non facciamo compromessi. Scegliamo quindi i prodotti più aggressivi che troviamo in commercio, come la candeggina. In questo modo, siamo sicuri di uccidere sporco e batteri, anche contrastando egregiamente il calcare. Questi prodotti, però, possono essere costosi, oltre ad essere aggressivi sulle superfici, rischiando quindi di rovinarle. In più, non è anche una pratica molto sostenibile dal punto di vista ambientale. Ecco perché in molti decidono di affidarsi ai metodi naturali.

Infatti, spesso ci troviamo già in casa degli ingredienti molto versatili, che possono essere usati in cucina, ma anche per pulire cucina, bagno e persino mobili da esterno.

Ricordiamoci, però, che non esiste solo il bicarbonato, ma anche un ingrediente particolarmente efficace contro il calcare.

Water brillante grazie all’ingrediente killer contro calcare e sporco del bagno

Forse in pochi hanno sentito parlare del cremor tartaro e non ha neanche un nome particolarmente allettante. Eppure, se pensiamo che la sua aggressività è rivolta verso il calcare, già cominciamo a vederlo sotto un’altra luce. Ma che cos’è il cremor tartaro? Si tratta di una polvere bianca e senza nessun odore, simile al bicarbonato. Ormai la troviamo facilmente, dai supermercati alle erboristerie.

Possiamo utilizzare questa polvere come lievito chimico per dolci e pani. Infatti, il cremor tartaro reagisce all’acqua producendo anidride carbonica e quindi bolle d’aria. Questa sua caratteristica, però, lo rende molto utile anche quando si tratta di fare le pulizie. Lo possiamo utilizzare per pretrattare le macchie dei vestiti o per ravvivare i capi bianchi ingialliti.

Il cremor tartaro risulta molto utile anche quando bisogna pulire a fondo le superfici, dalla ceramica all’acciaio inossidabile. In particolare, la si può considerare una sostanza killer contro il calcare ed è quindi un valido alleato per le pulizie del bagno.

Se vogliamo pulire la tazza del water, spesso soggetta ad accumuli di calcare, avremmo solo bisogno di acqua e cremor tartaro. Versiamo circa quattro cucchiai di quest’ultimo in una ciotola, aggiungendo acqua poco per volta. Continuiamo a mescolare sinché non avremmo raggiunto una consistenza quasi cremosa. Dopodiché, applichiamo la miscela sulla superficie con una spugna o una bottiglietta spray. Lasciamola agire per qualche minuto e poi sciacquiamo. Così potremo goderci un water brillante grazie all’ingrediente killer economico ed efficace contro il calcare.

Lettura consigliata

Risparmiamo e teniamo i vetri puliti più a lungo grazie a questo ingrediente naturale

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te