Un’acconciatura semplice ed elegante per uscire la sera in estate

Chi porta i capelli più o meno lunghi anche in estate avrà certamente fatto scorta di elastici e mollette. Del resto, con questo caldo così afoso come si fa a tenerli sciolti? Inoltre siamo molto più comode se raccogliamo i capelli prima del mare o della piscina. Certo, il rovescio della medaglia è che a un collo più fresco e una chioma disciplinata potrebbero corrispondere capelli rovinati e spezzati. Continuare a legarli, infatti, potrebbe essere controproducente. Ma se proprio non vogliamo tagliarli, almeno proviamo con una maschera casalinga, magari a base di frutta.

Sempre rimanendo in tema acconciature, poi, c’è da dire che se di giorno sono sufficienti chignon basso o coda alta, alla sera la musica cambia. Anche il modo in cui raccogliamo i capelli, in effetti, concorre a definire l’eleganza generale del look e a ingentilire il nostro aspetto. Pertanto, ecco un’acconciatura semplice ed elegante per uscire durante le sere in estate e partecipare agli aperitivi in città o cenare sul lungomare.

Si chiama french twist, dicitura tradotta in italiano con chignon a conchiglia. Una variante del più iconico raccolto, dunque, che però, a dispetto del nome, non è assolutamente complicata e dunque non serve grande manualità. Altro punto a favore della french twist riguarda il fatto che è adatta tanto alle chiome più lunghe quanto alle lunghezze medie.

Come realizzarla

Il primo passaggio per realizzare questa acconciatura è chiaramente quello di spazzolare con cura i capelli, così da eliminare eventuali nodi. Aiutandoci con il pettine, spostiamo i capelli dietro la nuca da un solo lato e appuntiamoli alla base con delle forcine. Se poi abbiamo una chioma particolarmente indisciplinata, meglio fissare anche con un leggero velo di lacca.

Un’acconciatura semplice ed elegante per uscire la sera in estate

Procediamo quindi raccogliendo i ciuffi di capelli rimasti sciolti in una coda di cavallo laterale e a media altezza. Attorcigliamo la coda verso l’alto e ripieghiamola poi su sé stessa, lasciandola morbida e fissando qua e là con delle forcine, che devono risultare nascoste.

L’alternativa spettinata

Come si può facilmente dedurre, la french twist è di base molto chic e raffinata, ma nulla vieta di sfoggiarla in versione più casual. Per farlo, dobbiamo far precedere ai passaggi sopra descritti la realizzazione di onde ai capelli, anche solo con la piastra. Lasciamo poi dei ciuffetti liberi ai lati della fronte e il gioco è fatto.

Lettura consigliata

Legare i capelli d’estate in modo chic è possibile con queste acconciature da giorno o sera, mare o città

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te