Una vera cascata di denaro sui fortunati che troveranno questa rarissima moneta da 50 centesimi

Alcuni collezionisti passano una vita intera alla ricerca di monete rare che possono assumere valori esorbitanti. Specialmente in ambito di antiquariato, le monete antiche rappresentano l’oggetto del desiderio di moltissimi appassionati, ma non sono le uniche.

Senza infatti scomodare vecchie lire e fiorini, scopriremo che anche le monete in euro, in presenza di alcune caratteristiche, potrebbero farci cambiare vita.

Ad esempio chi trova questa rarissima moneta da 20 centesimi potrebbe mettere in tasca fino a 10.000 euro grazie alle sue particolarità.

Una somma davvero considerevole che, tuttavia, potrebbe apparire irrisoria se confrontata con il valore della moneta che presenteremo oggi, che ne varrebbe oltre 160.000.

La moneta dell’Imperatore

Spesso ci troviamo le tasche piene di tintinnanti spiccioli di cui non vediamo l’ora di sbarazzarci. Eppure potrebbe esser un duro colpo scoprire che abbiamo dato via una vera e propria fortuna semplicemente acquistando un pacchetto di gomme. Dunque, se in casa o nel cappotto abbiamo un mucchio di squillanti monete, dovremo controllare le loro caratteristiche e se presentano difetti di conio. Sono proprio questi a rendere uniche le monete, anche le più comuni, trasformandole in un’autentica miniera d’oro.

È il caso della moneta da 50 centesimi coniata nel 2002 e raffigurante la statua equestre di Marco Aurelio che ne presenta ben 3.

Una vera cascata di denaro sui fortunati che troveranno questa rarissima moneta da 50 centesimi

I lati delle monete non si chiamano testa o croce, come molti li definiscono, ma “dritto” e “verso”. La classica moneta da 50 centesimi italiana rappresenta sul dritto la statua equestre di Marco Aurelio in Piazza del Campidoglio, insieme alle 12 stelle dell’Europa. Nel verso, invece, è presente il numero che ne indica il valore, ossia 50 cent. Tuttavia, i difetti che dovremo ricercare sono tutti nel dritto, a partire dal cavallo.

Il fido destriero dell’Imperatore, infatti, è stato coniato senza la coda che invece nelle monete normali sventola fieramente.

Inoltre in questa fortunatissima moneta ben 5 delle 12 stelle rappresentanti l’Europa sono assenti.

Infine, ultima grande mancanza, è la lettera R che sta a simboleggiare il marchio della Zecca di Roma. Ed è per questo che potrebbe arrivare una vera cascata di denaro sui fortunati che troveranno questa rarissima moneta da 50 centesimi.

“In questo Mondo di ladri”

Tutte queste caratteristiche hanno spinto il proprietario a mettere in vendita la moneta alla cifra stellare di 169.950 euro. La moneta è in vendita su una nota piattaforma di compravendita online e, a quanto pare, le recensioni del venditore lo renderebbero affidabile.

Tuttavia, parafrasando Antonello Venditti, in questo Mondo di ladri dovremo fare attenzione alle truffe. Per cui prima di concludere qualsiasi affare è sempre bene informarsi attraverso un esperto (numismatico) che saprà dare la giusta valutazione.

Consigliati per te