Una tisana che eliminerebbe le scorregge e sgonfierebbe la pancia

In inverno l’avere una po’ di pancetta è un inestetismo che si può nascondere. In estate invece si noterebbe subito. Alcune volte eliminare un po’ di pancetta risulta difficile. Qualcuno dice che forse è colpa della nostra alimentazione.

Una scoperta molto importante in questi ultimi anni ha messo in luce il ruolo della flora intestinale. Oggi si preferisce parlare di microbiota intestinale. È racchiuso in questa parte del corpo e in modo particolare nel colon.

Si tratta di una grande quantità di batteri, sia di quelli amici che di quelli “nemici”. Ma oltre ai batteri sono presenti anche virus, miceti e funghi. Quando il microbiota funziona bene, si crea un vero equilibrio fra i miliardi di batteri presenti nell’intestino. Se per qualche motivo l’equilibrio si rompe, allora potrebbero insorgere problemi di salute. Uno di questi sarebbe la sindrome dell’intestino irritabile.

Ciò che romperebbe l’equilibrio del microbiota, potrebbero essere alcuni elementi chimici presenti negli alimenti come additivi o pesticidi. Ma anche un’alimentazione scorretta. Potrebbe essere quella che predilige la carne trascurando le verdure. Un’assunzione bassa di fibre potrebbe creare uno squilibrio nel microbiota. Se il microbiota funziona bene, ne beneficiano il sistema immunitario e la salute dell’intestino. Una corretta alimentazione è importante per il nostro intestino e l’organismo in generale.

Una tisana che eliminerebbe le scorregge e sgonfierebbe la pancia

Il microbiota aiuta a mantenere un intestino sgonfio e senza eccessi d’aria. In questo una tisana potrebbe essere d’aiuto. Un’antica tradizione medioevale porta a noi la tisana ai quattro semi. È composta da finocchio selvatico, carvi, coriandolo e anice. Tutte piante che aiutano a tenere la pancia sgonfia, liberandola dall’aria.

L’anice ad esempio è indicato contro flatulenza, gonfiore, coliche, nausea e indigestione. Anche il finocchio selvatico aiuterebbe a far uscire i gas bloccati nell’intestino, riducendo il gonfiore. Esiste anche una tisana senza anice che eliminerebbe le scorregge.

Sono tisane più moderne a base di probiotici. Sono diffuse e in vendita anche nei supermercati. Hanno un effetto generale sull’intestino. I probiotici tuttavia sono diversi e un consulto con uno specialista, aiuterebbe ad indicare quelli più opportuni al caso. Potrebbe trattarsi di sgonfiare la pancia e di trattare la sindrome del colon irritabile. In questo caso potrebbe aiutare l’apporto di due tipi di batteri, i lattobacilli e i bifidobatteri. I lactobacilli aiuterebbero anche a prevenire le infezioni vaginali.

In ogni caso bisogna assicurarsi quegli integratori alimentari che contengono almeno 10 miliardi di probiotici. Molti infatti si fermano davanti alla potente azione dell’acido cloridrico nello stomaco.

Lettura consigliata

Per cervello e memoria scintillanti è questa la portentosa tisana che sarebbe un valido aiuto anche contro Alzheimer, depressione e ansia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te