Una notte su 3 è gratuita per chiunque prenoterà le prossime vacanze estive in questa splendida isola italiana

La pandemia da Covid-19 sembra stia lentamente cedendo il passo con l’adempimento del piano vaccinale. Se l’andamento continuerà ad essere positivo, abbiamo molte speranze di poter tornare in vacanza già da questa estate. Un bene sarebbe aiutare a promuovere il turismo della nostra penisola, la cui economia è stata messa in ginocchio dall’epidemia.

Molte istituzioni sanno bene che devono lavorare sodo al fine di promuovere il loro territorio. Da qui nascono molte occasioni ghiotte per i turisti. Per esempio, è particolarmente allettante quanto deliberato in materia di turismo dalla Regione Sicilia. Grazie a un piano per richiamare i turisti, una notte su 3 è gratuita per chiunque prenoterà le prossime vacanze estive in questa splendida isola italiana. Vediamo in cosa consiste questa interessante iniziativa salva risparmi e come sfruttarne i vantaggi.

Una notte su 3 è gratuita per chiunque prenoterà le prossime vacanze estive in questa splendida isola italiana

Si chiama See Sicily il visionario progetto attuato dalla Regione Sicilia per far riscoprire ai turisti di tutto il mondo la sua terra incantevole. L’intento è stato annunciato recentemente dall’assessore al turismo della Regione. Sperando che gli esiti della campagna vaccinale rispettino i trend sperati, la Sicilia vuole organizzare dei percorsi Covid free. Queste mete sicure saranno concentrate specialmente nelle isole più piccole che circondano le coste della regione. In questo modo i turisti potranno tornare a popolare l’isola in tranquillità, già dalla prossima estate. Ma non finisce qui: all’interno del progetto ci sono varie agevolazioni per chiunque prenoti una vacanza siciliana. Su tutte, quella che ogni terza notte d’albergo verrà pagata dalla Regione. Un incentivo non da poco, che vale la pena sfruttare.

Incentivi anche per i musei e i viaggi dopo l’estate

Le novità non finiscono qui. Lo stesso assessore ha annunciato che il progetto See Sicily prevederà anche visite gratuite in vari musei e punti d’interesse culturale sparsi per la Regione. Inoltre, è volontà della giunta regionale estendere le promozioni anche ai viaggi aerei, a partire dal prossimo ottobre. Così facendo si vuole richiamare turismo anche a estate finita. Un progetto coraggioso, vantaggioso per chi vuole risparmiare e vitale per una terra magnifica da tornare ad esplorare.

Approfondimento

Ecco il suggestivo borgo italiano in cui è possibile andare in vacanza gratis donando al Comune questo semplice oggetto

Consigliati per te