Un unico prodotto economico per pulire casa e rimuovere la muffa

Utilizzando un’antica ricetta contadina possiamo preparare in casa un prodotto dai mille usi.

Viene utilizzato per la cura della persona ma anche per le pulizie in casa e per l’alimentazione. Avrebbe effetti benefici sui capelli, insaporisce i piatti e sarebbe un alleato della dieta. Inoltre potremmo usarlo per pulire la casa senza ricorrere a prodotti chimici.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Vediamo di cosa stiamo parlando e per cosa può servire oltre agli usi ben noti.

Un unico prodotto economico per pulire casa e rimuovere la muffa

È proprio vero che in casa non si deve buttare via niente.

Ogni volta che mangeremo le mele dovremo conservare torsoli e bucce. Quando avremo a disposizione un chilogrammo di questi residui, potremo procedere a preparare in casa l’aceto di mele.

Alle bucce ed ai torsoli dovremo aggiungere solo 1 litro e mezzo d’acqua e un po’ di pazienza.

Mettiamo a macerare gli scarti della mela nell’acqua per almeno 20 giorni. Rimestiamo ogni giorno o poniamo un peso sulle bucce affinché restino completamente immerse nel liquido.

Il recipiente di vetro dovrà essere coperto con della carta assorbente fissata con un elastico, per fare in modo che il contenuto traspiri. Conserviamo il barattolo al riparo dalla luce e al caldo, ossia ad una temperatura minima di 20 gradi.

La macerazione potrebbe richiedere anche più tempo, assaggiando il prodotto capiremo se è pronto. Dunque bisogna attendere un po’ ma il risultato è garantito. Se non vogliamo aspettare, possiamo acquistarlo comodamente al supermercato o, per risparmiare ulteriormente, si può scegliere un aceto di mele del discount. Il prezzo si aggira intorno ai 2 euro al litro.

Casa pulita e sgrassata

L’aceto di mele è un ottimo sgrassatore naturale.

Ottimo anche per eliminare gli odori dalla plastica e dagli elettrodomestici.

Possiamo utilizzarlo nebulizzandolo con uno spruzzino. Sarà perfetto per sgrassare il forno classico o il microonde. Per facilitare la pulizia del forno lo si dovrà scaldare con all’interno una ciotola con metà acqua e metà aceto di mele. Questo passaggio elimina gli odori persistenti e facilita la pulizia.

Basta un unico prodotto economico per pulire e igienizzare.

Anche il frigorifero sarà pulito e senza cattivi odori usando l’aceto di mele. Si potrà anche eliminare la muffa dalle guarnizioni e detergere tutte le superfici senza lasciare odori aggressivi o tracce di sostanze pericolose.

Utilizzandolo al 66% in combinazione con dell’acqua, potremo anche rimuovere il calcare. Nebulizziamo nelle zone interessate dalle incrostazioni e, dopo qualche minuto di posa, potremo strofinare e risciacquare. Anche la muffa che si crea sulle tende della doccia o sui tappetini può essere rimossa spazzolando con dell’aceto di mele.

Insomma non limitiamoci ad usarlo per condire l’insalata. Teniamo sempre una scorta di aceto di mele e, se possiamo, prepariamolo in casa per risparmiare.

Lettura consigliata

Perché respirare puzza di fogna in casa fa male e come toglierla

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te