Un trucco per risparmiare benzina e gasolio pigiando un semplice tasto sul cruscotto che però pochi conoscono

La ricerca del risparmio mai come adesso è importante. L’aumento del prezzo dei carburanti, solo in parte limitato dai provvedimenti del Governo, spinge a cercare soluzioni, trucchi e stratagemmi per risparmiare carburante. Chi non può sostituire l’auto con la bici, soluzione assurda ma di sicuro risparmio, anche dal punto di vista ambientale, non ha che ingegnarsi. Pochi sanno però che disattivando una funzione presente in quasi tutte le auto, e non soltanto di ultima generazione, si risparmia carburante. Niente di tecnico, basta solo pigiare un tasto sul cruscotto.

Un trucco per risparmiare benzina e gasolio pigiando un semplice tasto sul cruscotto che però pochi conoscono

Limitare la velocità, ridurre le accelerazioni improvvise e non fare andare su di giri l’auto sono le solite cose che si dicono quando si cercano soluzioni per risparmiare carburante. Sono le cose classiche a cui prestare attenzione. Ma ci sono stratagemmi diversi e poco conosciuti che possono portare al medesimo risultato. Per esempio, la disattivazione di alcune funzioni dell’auto non può che far risparmiare sui consumi. Anche perché a partire dall’aria condizionata in auto, tutto ciò che si accende grava sul motore e quest’ultimo consuma carburante. Per esempio, pochi sanno che anche il cruise control in determinati casi fa consumare di più. La funzione del controllo della velocità che oramai è presente su tutte le auto, se disattivata porta un risparmio.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Sembra un controsenso ma invece non lo è e i consumi scendono

La funzione di controllo della velocità, altrimenti detta cruise control, nasce per limitare i costi del carburante. Ma come tutte le funzioni, per sortire gli effetti desiderati devono essere utilizzate nel momento opportuno. Disattivare la funzione pigiando semplicemente il tasto sul cruscotto, è un trucco per risparmiare benzina e gasolio. Sembra un controsenso evidente, ma non lo è se si analizza come dovrebbe essere usato il cruise control. Per i lunghi viaggi il sistema di controllo della velocità la tiene costante e questo è un vantaggio sui consumi. Succede il contrario nella guida cittadina, quando curve, salite, discese e così via, mettono sotto sforzo il motore. Infatti il propulsore deve rispondere immediatamente alle diverse situazioni di circolazione, cosa che nei lunghi tragitti autostradali non accade.

Disattivare la funzione è conveniente quindi, e soprattutto non prevede nulla di difficoltoso o tecnico. Niente ritocchi alla centralina, niente visita all’elettrauto di fiducia. Basta cliccare o pigiare il tasto di attivazione del cruise control sul cruscotto, come per tante altre normali funzioni dell’auto.

Approfondimento

Per aumenti bollette e benzina Bonus 300 euro a tutti con in più 100 euro a figlio e poi gratis trasporto pubblico e taglio carburanti

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te