Un piccolo borgo incantato da visitare in un giorno per una gita economica

Il meteo degli ultimi giorni sembra essere ancora dalla nostra parte anche se l’autunno è arrivato. Le temperature sono ancora piacevoli e ci permettono di passare un weekend fuori in tranquillità. Anche se le ferie sono finite possiamo salire in macchina e andare alla scoperta delle zone limitrofe e non.

Quale occasione migliore per conoscere borghi cristallizzati nel tempo e mangiare buon cibo? L’Italia è ricca di paesini più o meno grandi che sono una meraviglia. Da Nord a Sud ci sono splendide cittadine affascinanti spesso poco conosciute alle grandi folle. Un esempio è sicuramente la stupenda Cortona, una meta perfetta per una gita fuoriporta tra Umbria e Toscana. Oggi però ci dirigeremo nelle Marche, nella provincia di Pesaro e Urbino.

Una gemma circondata dai boschi del Montefeltro

Ci troviamo a Frontino, un borgo medievale in collina che conta circa 300 abitanti. Circondato dal verde, è impossibile non rimanere estasiati dalla sua bellezza antica. Mura medievali, un centro storico incredibile che si snoda in stradine di pietra bellissime. Percorrendo queste strade ci catapulteremo in un’epoca lontana, fatta di cavalieri, dame e giullari. Assolutamente da visitare è proprio il Castello di Frontino, arroccato su uno sperone di roccia. Il verde panorama collinare da ammirare da qui è sicuramente suggestivo. Il bellissimo centro storico si trova all’interno delle mura medievali.

Percorrendo le sue strade si raggiunge la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo che conserva un’opera stupenda, la Madonna con Bambino. La tela attribuita alla Scuola di Federico Barocci, che dopo Raffaello è considerato il pittore urbinate più importante. Proprio nei pressi della chiesa si può ammirare la Torre Civica e il campanile coperto dall’edera.

Un piccolo borgo incantato da visitare in un giorno per una gita economica

Tappa obbligatoria da non lasciarsi sfuggire è il museo di Franco Assetto, con le sue sculture d’acqua. E ancora troviamo il Convento di Montefiorentino, luogo di arte e storia risalente al Duecento. Ma anche il Monastero di San Girolamo, che comprende anche il convento. Parlando di edifici civili, va menzionato il Palazzo Malatesta, una volta Palazzo Vandini. Oggi è diventato un albergo, ma è famoso per le sue cantine sotterranee un tempo collegate al mulino. Da visitare anche il Mulino di Ponte Vecchio che ha una sua torre difensiva e ospita il Museo del Pane.

Insomma, un piccolo borgo incantato da visitare in un giorno che ci rapirà il cuore sicuramente. La bellezza dell’Italia è anche questa, dietro ogni angolo si possono nascondere luoghi incredibili. Non abbiamo solo le mete più famose e conosciute al Mondo, ma anche piccole gemme lontane dalla calca. Spostandosi anche solo di pochi chilometri dalle grandi città possiamo scoprire luoghi meravigliosi.

Lettura consigliata

Si trovano vicino Roma questi 3 posti poco conosciuti, ideali per una gita di un giorno alla scoperta di rovine incredibili

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te