Un errore impensabile ma che facciamo davvero tutti ogni giorno e ci fa scaricare prima la batteria del cellulare 

Sembra impossibile che smartphone di ultimissima generazione si scarichino così presto. Oggi le case produttrici promettono miracolose durate della batteria e fantasmagoriche microcamere interne. A onore del vero, dobbiamo anche ammettere che utilizziamo una marea di applicazioni che sarebbero in grado di scaricare anche una batteria nucleare. Oltre, però a queste, spesso ci mettiamo del nostro, tra cui un errore impensabile ma che facciamo davvero tutti ogni giorno e ci fa scaricare prima la batteria del cellulare: caricarlo nel guscio protettivo. Vediamo in questo articolo dei nostri Esperti come non fare questo errore, assieme ad altri, per mantenere in vita più a lungo la batteria del cellulare.

Una premessa d’obbligo

Già quando comparvero in Italia i primi telefoni cellulari, e parliamo degli anni ’90, i venditori si raccomandavano la massima cura della batteria, che significava vita più lunga anche del cellulare. E, nonostante da allora le cose siano decisamente cambiate, il concetto è comunque sempre valido. Anzi, ancora di più visto che se un tempo mandavamo sms e telefonavamo solamente, oggi lo smartphone è un vero e proprio compagno di vita. Ecco, quindi che soprattutto se abbiamo investito una bella somma, curare la batteria significa curare anche il telefono. Anche perché, un tempo potevamo cambiare solo la batteria, oggi non più.

Attenzione alle temperature dell’ambiente

Un errore impensabile ma che facciamo davvero tutti ogni giorno e che ci fa scaricare prima la batteria del cellulare, rischiando quindi anche di comprometterne la durata. Per questi due motivi, quando lo mettiamo in carica, ricordiamoci di estrarlo dalla cover. Questo perché dobbiamo permettere la maggior dispersione possibile di calore, in un momento in cui, proprio per la carica della batteria, la temperatura aumenta notevolmente. E, di questo, nonostante le modernissime batterie, ce ne accorgiamo appena lo stacchiamo dalla carica. Ma, allo stesso modo, ricordiamoci di non lasciare il telefono in carica in macchina in piena estate, magari sotto i raggi del sole. Anche in questo caso la batteria non solo si scarica più velocemente, ma riduce il suo ciclo vitale.

Approfondimento

Quei vecchi computer e cellulari che valgono un occhio della testa

Consigliati per te