Viaggio nelle città europee meno conosciute ma dal grande fascino e perfette per chi ha un budget limitato

Vale sempre la pena navigare sui siti di viaggio, ma soprattutto sui forum dei turisti, che, il viaggio l’hanno effettivamente fatto. E, se abbiamo tanta voglia di viaggiare, ma pochi euro a disposizione, conviene spesso fidarsi ai forum del nord Europa. Qui, infatti, sarà possibile organizzare un viaggio nelle città europee meno conosciute ma dal grande fascino e perfette per chi ha un budget limitato. Ancora una volta gli Esperti di Viaggi della nostra Redazione hanno riassunto per i nostri Lettori i principali suggerimenti per un viaggio economico, ma non per questo meno affascinante.

I criteri fondamentali scelti per stabilire la bontà dell’offerta

Ecco allora un viaggio nelle città europee meno conosciute ma dal grande fascino e perfette per chi ha un budget limitato, basandosi su questi criteri importanti:

  • costo del pernottamento in camera matrimoniale in hotel centrale o quantomeno servito dai mezzi pubblici;
  • prezzi del taxi cittadino;
  • biglietti di ingresso ai musei e alle principali attrazioni;
  • costo di due pasti completi nei ristoranti locali;
  • prezzo medio di una birra.

Molto interessanti i criteri che determinano la bontà dell’offerta su cui andare, considerando anche la curiosità del prezzo di una birra. Che, comunque è un fattore reale per determinare i prezzi di una città. Ecco cosa è uscito dalla nostra ricerca.

Un podio già visto nei nostri articoli

Siamo lieti di vedere che le tre città meno care d’Europa risultano 3 che abbiamo già suggerito ai nostri Lettori nelle scorse settimane: Bucarest, Belgrado e Kiev. Tre capitali, in cui possiamo soggiornare con cifre giornaliere che si aggirano addirittura tra i 40 e i 44 euro al giorno, tutto compreso. Incredibile, davvero.

Ecco qualche meta nuova da visitare

Detto delle prime tre, ecco degli altri suggerimenti:

  • Cracovia, città polacca inserita nel patrimonio internazionale dell’Unesco, punto di partenza per visitare anche la non lontana Auschwitz. Hotel, ristoranti, ingressi e mezzi pubblici arrivano a farci spendere tra i 65 e i 70 € al giorno. Inteso, ovviamente per coppia;
  • Sarajevo, capitale della Bosnia, passata tristemente alla storia per la sanguinosa guerra dei Balcani, ma che oggi, rinata, è una delle città culturali più giovani e apprezzate. Costo medio di una giornata intera in due, meno di 50 euro;

Infine, segnaliamo una meta che in Italia è praticamente sconosciuta, ma che i turisti stranieri stanno eleggendo a preferita: Cesky Krumlov. È un piccolo centro medievale, simile a quelli nostri della Toscana o dell’Umbria, anch’esso riconosciuto patrimonio Unesco. Qui tra il fascino del castello che domina l’abitato e delle affascinanti vie che ci riportano indietro nel tempo, il costo per una coppia è di circa 60 euro al giorno.

Approfondimento

3 mete low cost delle spiagge italiane per trovare poca gente e tanto risparmio in un mare cristallino

Consigliati per te