Tutti la buttano ma è 10 volte più benefica della polpa, ecco l’errore clamoroso da non commettere più

Incredibile ma vero, molto spesso la nostra quotidianità è fatta di errori banali e anche piuttosto grossolani che non solo ci fanno spendere di più ma aumentano anche gli sprechi in modo esponenziale.

La causa principale è la negligenza e la superficialità nell’approccio con determinati argomenti. Ad esempio, nonostante la profonda crisi economica che si è abbattuta dopo il Covid 19, la tendenza allo spreco non si è fermata. Oltre alla “non curanza” di un mondo che vuole essere, invece, più sostenibile, molto spesso anche le abitudini o i falsi miti creano sprechi, lì dove potremmo evitarli.
è il caso del limone, il famoso oro giallo, fiore all’occhiello di tanti Paesi italiani, come la Costiera Amalfitana che del suo “sfusato amalfitano” ne ha fatto un vanto e un simbolo del territorio.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Sulle pagine di ProiezionidiBorsa si è parlato molto del limone, affrontando le più svariate tematiche.

Ecco, ad esempio, 3 trucchetti veloci ed infallibili per capire se i limoni sono biologici e di qualità al momento dell’acquisto. Per chi, invece, ha scelto di piantarlo, ecco alcuni consigli pratici per farlo fiorire più in fretta.

In questo spazio, l’attenzione si sposta verso l’involucro di questo straordinario agrume, ovvero la sua buccia.

Tutti la buttano ma è 10 volte più benefica della polpa, ecco l’errore clamoroso da non commettere più

Nonostante gli innumerevoli usi alternativi, la buccia di limone finisce quasi sempre nella spazzatura. Sarà a causa del tempo che scarseggia, oppure per mancanza di idee ma sono davvero pochi coloro che decidono di dare una seconda chance alle scorze di limone.
Oggi, vogliamo mostrare i molteplici aspetti e soprattutto le proprietà della buccia.
La scorza del limone, infatti, è ricca di vitamine, in particolare di vitamina C. Si calcola che la scorza contiene un quantitativo di vitamina C, superiore fino a 10 volte in più della polpa.
Per questo motivo, è l’alleata ideale per aumentare le difese immunitarie, migliorare la digestione e favorire anche l’assorbimento del ferro.
La scorza di limone possiede anche delle proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e depurative.
Contrasta lo stress, riduce l’invecchiamento e apporta anche fibre e calcio. Insomma, la buccia di limone è una vera ricchezza per il nostro organismo.

Dunque, gettarla via nel cassonetto dell’umido è davvero uno spreco.

La scorza di limone non solo è ottima per profumare torte e dolci fatti in casa, ma con essa si può preparare anche una tisana eccezionale. Oppure, si può creare un condimento da congelare. Basterà tagliare a fette la scorza, riporla in un contenitore adatto al freezer da tirar fuori all’occorrenza. Da provare anche le scorzette candite, oppure il pepe al limone.
Insomma, tutti la buttano ma è 10 volte più benefica della polpa, ecco l’errore clamoroso da non commettere più svelato in pochi minuti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te