Con questi consigli pratici il limone fiorirà velocemente e in modo sano, parola degli esperti

Scientificamente il limone è chiamato “citrus limon (L.) Osbeck” ed è un comunissimo albero da frutto dal successo straordinario.
Appartiene alla famiglia delle Rutaceae ed è di origini orientali, in particolare in Cina e in India.
Attualmente, sulla penisola italiana, le più grandi produzioni di limone si concentrano nelle zone del Sud Italia. Campania, Sicilia e Calabria sono le principali coltivatrici del famoso oro giallo, tanto amato da tutto il mondo.

Tuttavia, è cresciuto in tutta Italia ed in modo significativo, il desiderio di coltivare quest’albero non solo nel verde vicino a casa ma anche in vaso, tra le mura domestiche.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per vedere il limone fiorire e regalare colori e profumi dentro e fuori casa, la Redazione ha raccolto queste informazioni preziose. Piccoli segreti di giardinaggio da ricordare, dispensati direttamente dagli esperti. Sullo stesso argomento, si consiglia di approfondire con questo articolo “È questo il metodo naturale più efficace per far fiorire le piante più in fretta, parola degli esperti!”, visionabile cliccando qui.

Con questi consigli pratici il limone fiorirà velocemente e in modo sano, parola degli esperti

Innanzitutto, sarà necessario piantare l’albero in un luogo che non resta umido, soprattutto dopo le piogge. In questo caso, s’incorre nel rischio di malattie e funghi che attaccano le radici. Altra nozione importante, posizionare la pianta in un luogo soleggiato, almeno sei ore al giorno. Ogni dieci giorni, bisognerà fornire alla pianta circa 3 cm di acqua supplementare. Dunque, tastare il terreno circostante con le dita e bagnare ogni 4-5 giorni da quando il terreno risulta asciutto.

Da sottolineare che il limone ha moltissime fioriture, durante l’anno. Una tecnica efficace per far fiorire la pianta più in fretta è quella di puntare sulla giusta irrigazione e sulla concimatura. Queste due azioni insieme garantiscono un successo assicurato.
Secondo molti esperti del settore, l’ideale è praticare la sospensione delle irrigazioni per almeno 40 giorni, ad esempio dalla fine di giugno fino ai primi giorni di agosto. In questo periodo è consigliata una concimazione azotata.
In questo modo si spinge la pianta a fiorire con più vigore e con più velocità. Ed ecco perché con questi consigli pratici il limone fiorirà velocemente e in modo sano, parola degli esperti.

Consigliati per te