Tutti conosciamo il borotalco ma pochi sanno che può essere utilizzato in questi 2 modi assolutamente unici per risparmiare tempo e fastidi

Tutti abbiamo usato almeno una volta il borotalco per tenere asciutta e profumata la pelle dopo la doccia. La sensazione di freschezza e il suo effetto traspirante ed antibatterico lo rendono unico per il corpo.

La sensazione di pulito che lascia fa sì che sia un prodotto ideale per la cura della pelle dei bambini e degli adulti. Pochi però sanno che può essere utile anche per altri scopi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per esempio fra i vari rimedi per pulire i vetri di casa eliminando gli aloni, anche il borotalco può essere usato a tale scopo. Ma non c’è solo questo uso alternativo.

Infatti, tutti conosciamo il borotalco ma pochi sanno che può essere utilizzato in questi 2 modi assolutamente unici per risparmiare tempo e fastidi. Nelle prossime righe li andremo ad approfondire.

L’uso del borotalco per sciogliere i grovigli dei bracciali

È capitato a tutti di avere dei bracciali o catenine d’argento che si appiccicano al braccio, magari per il sudore e si annodano tra di loro.

Oppure quando vogliamo sceglierne uno nel porta gioie ma abbiamo un groviglio di bracciali che non riusciamo a sciogliere.

Quest’ultimo caso spesso si verifica quando siamo di fretta e vorremmo non perdere tempo. Purtroppo, però, presi dall’ansia di dover uscire potremmo decidere di lasciare perdere e andare via senza il nostro bracciale preferito.

Per fortuna adesso un rimedio c’è ed è semplicissimo grazie all’uso del borotalco. Infatti, basta metterlo sopra le catenine così da riuscire a farle scivolare senza problemi.

In questo modo si può snodarle e prendere quella che ci serve o sciogliere quelle che si sono legate nel braccio. Il tutto senza tirarle e il conseguente rischio di romperle.

Per rimuovere la sabbia dai piedi

Inoltre, il borotalco è utilissimo per eliminare la sabbia dai piedi dopo che si è stati in spiaggia. Tutti dopo una giornata al mare ci ritroviamo con i piedi sporchi di sabbia.

Proviamo a pulirli magari mettendoli sotto l’acqua ma la sabbia non va mai via completamente rimanendo attaccata facendoci anche venire un fastidioso prurito.

Quindi cosa fare? Per non perdere troppo tempo ecco che si può usare il borotalco mettendolo sui piedi per favorire la rimozione. Fatto ciò, basterà sciacquare togliendo i residui di talco e sabbia.

Concludendo, sicuramente tutti conosciamo il borotalco ma pochi sanno che può essere utilizzato in questi 2 modi assolutamente unici per risparmiare tempo e fastidi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te