Tre metodi semplici per capelli ricci perfetti 

Ogni donna ama ed odia il proprio capello. Chi per natura è nata liscia desidera essere riccia, chi invece è nata riccia desidera essere liscia. Per quel che riguarda la nostra folta chioma, difficilmente riusciamo ad essere veramente soddisfatte. Per questo motivo esistono infiniti trucchi per cambiare stile.

Questi ci aiutano ad ottenere i ricci che vogliamo. Anche se per poco possiamo sfoggiare una capigliatura diversa dal solito. Oggi il nostro articolo tratterà di tre semplici metodi per capelli ricci perfetti così da soddisfare coloro che da lisce o poco mosse desiderano un’aria sbarazzina.

Ricordiamo che non tutti i ricci sono uguali: di fatti esistono diverse categorie di ricci.

Piastra e matita in legno

La matita in legno è tra i primi metodi da tenere in considerazione per avere i capelli ricci ed attuare il nostro cambio look. Questo metodo risulta molto semplice e veloce.

Gli unici strumenti che ci servono sono una matita, da trovare facilmente in casa o in extremis in cartoleria, ed una piastra per capelli. Grazie ad esso sarà facile ottenere ricci morbidi, non crespi e poco gonfi.

Iniziamo dividendo i capelli in sezioni. Successivamente prendiamo una piccola ciocca e arrotoliamo nella parte centrale della matita. Passiamo la piastra su di esso e attendiamo dai 3 ai 5 secondi. Srotoliamo la nostra ciocca dalla matita e possiamo notare il fantastico risultato.

Ripetiamo la stessa operazione con il resto dei capelli e come ultimo passaggio diamo l’ultimo ritocco per dare il look che più preferiamo.

Calzino

Un’altra tecnica conosciuta da chi è alla costante ricerca di soluzioni di questo tipo è l’utilizzo del calzino.

Ancora più semplice del primo metodo, questo ci permetterà di lavorare facilmente su capelli lunghi o di media lunghezza. Procediamo facendo una riga al centro e dividendo i nostri capelli in quattro sezioni. Bagniamo leggermente la prima ciocca e iniziamo ad arrotolarla al calzino.

Fatto questo, leghiamo le due estremità del calzino per fissarlo. Ripetere l’operazione su tutto il resto della testa.

Lasciamo in posa preferibilmente tutto il giorno, o se preferiamo tutta la notte, così da ottenere le onde che tanto desideriamo.

Ultimo ritocco, sistemiamo con le dita e diamo la forma che più preferiamo.

Carta igienica per ricci afro

Arriviamo nel vivo dei ricci, grazie a questo metodo sarà possibile ottenere i cosiddetti ricci afro.

Ottimo per chi ha i capelli lisci, ciò che ci serve è una schiuma per capelli da utilizzare con della carta igienica. Mettiamo la nostra schiuma per capelli su tutta la chioma. Prendiamo poi i fogli di carta igienica e arrotoliamoli su se stessi.

Fatto questo, arrotoliamo la nostra ciocca alla carta igenica. Questa operazione va fatta una ciocca alla volta. É preferibile partire dalle ciocche anteriori per poi spostarci gradualmente verso quelle posteriori.

Lasciamo in possa tutta la notte e al mattino sciogliamo le ciocche. Il risultato sarà strabiliante!

Questi tre semplici metodi per capelli ricci perfetti sono perfetti e veloci, da provare non solo su noi stesse ma anche sulle amiche.

Consigliati per te