Allenare il cuore e perdere peso velocemente con un esercizio alla portata di tutti

Allenamento e benessere vanno sempre di pari passo. Praticare una corretta attività motoria aiuta non soltanto a restare in forma, ma ha effetti strepitosi su tutto il corpo. Si pensi al cuore. Un movimento a media intensità allena letteralmente il cuore, da un duplice punto di vista. Gli esperti ritengono che da un alto favorisca la fluidità del sangue, dall’altro riduca la pressione sanguigna. In questo modo risulta addirittura dimezzata la probabilità di soffrire di malattie cardiovascolari.

Ma qual è l’attività a cui ci riferiamo? In generale, ogni genere di movimento fa bene all’organismo, ma uno in particolare produce risultati strabilianti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Allenare il cuore e perdere peso velocemente con un esercizio alla portata di tutti

Parliamo della corsa intervallata. Non tutti amano correre e anzi, per dirla tutta, in tanti cercano di evitarla e di trovare esercizi alternativi. Tuttavia, se troviamo il modo corretto di praticarla, possiamo riuscire ad apprezzarla.

Considerata noiosa, monotona e troppo pesante, la corsa intervallata ci farà cambiare idea. Si tratta di un esercizio in cui si alternano corsa lenta e corsa veloce per pochi secondi o minuti ciascuna.

I tempi dipendono dalla forma fisica di chi la pratica, ma qui forniremo dei suggerimenti standard che ognuno potrà adattare alle proprie capacità.

Vediamo cosa prevede.

Sviluppare l’esercizio

Per allenare il cuore e perdere peso velocemente con un esercizio alla portata di tutti è bene innanzitutto cominciare dal riscaldamento.

Qualche minuto di allungamento muscolare e cinque minuti di corsetta blanda eviteranno il rischio di farci male durante l’allenamento.

A questo punto possiamo iniziare. Correre lentamente per un minuto e accelerare per 20 secondi. Ripetere per 10 minuti. Passata questa decina di minuti, camminare a passo veloce per non più di 4 minuti e ricominciare come prima per altri 10.

Consigliamo di svolgere l’esercizio tra le due e le tre volte a settimana (tre è preferibile). Non appena saremo più allenati, ci renderemo conto da soli che è il caso di passare dai 20 ai 30 secondi di scatto.

In poco tempo vedremo gli ottimi risultati e ne sentiremo i benefici come forse non immaginavamo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te