Tra le ricette con l’avocado questa è senza salmone e ideale per colazione

L’accostamento tra avocado e salmone è un po’ un must. Non ci sono dubbi sul fatto che sia buono, ma potrebbe non essere ciò che cerca chi ama sperimentare nuovi sapori.

E su questo frutto di cui molto si parla ci possono essere diversi campi d’applicazione in cucina. Può, ad esempio, diventare la base per creare una crema spalmabile un po’ diversa. Ideale per la colazione di chi la ama dolce, ma non troppo.

Tra le ricette con l’avocado questa è senza salmone e ideale per colazione

La prima cosa da sapere su questa ricetta è che è molto semplice. La seconda è che servono pochi ingredienti. Due fattori che rendono questa ricetta assolutamente considerabile, anche da chi non ama cucinare o semplicemente ne ha poca voglia.

Quello che serve sono:

  • 200 grammi di avocado circa;
  • 300 grammi di yogurt greco;
  • 25 grammi di cacao;
  • 10 grammi di zucchero.

Le quantità possono oscillare in base al gusto e alla volontà di chi cucina. Ognuno può spostare la linea di demarcazione tra l’avere una ricetta light o un po’ più dolce.

La procedura

La prima cosa da fare è prendere la parte edibile dell’avocado e tagliarla a pezzetti. Va bene a dadini. Quando saranno sufficientemente piccoli, potranno essere inseriti all’interno di un frullatore. Bisognerà però aggiungerci anche tutti gli ingredienti. Tutti insieme.

Bisognerà azionare l’elettrodomestico fino a che non si sarà raggiunta una crema sufficientemente densa. Quando questo sarà avvenuto, si potrà mettere tutto all’interno di un recipiente.

Il contenitore dovrà essere conservato in frigo. Dopo qualche ora diventerà una materia prima da impiegare nei propri pasti. Non resta che vedere come.

Tanti modi per utilizzare questa ricetta con l’avocado

Tra le ricette con l’avocado questa sicuramente si caratterizza per la sua versatilità. Può, infatti, essere servita in un bicchiere, magari con dei pezzi di cioccolato o della frutta.

Ma, in teoria, nulla vieta di tirarla fuori un po’ prima dal frigo, affinché risulti più spalmabile e da mettere su una fetta di pane integrale al mattino. Diventerebbe dunque una buona soluzione per la colazione.

E si sa quanto sia essenziale dare il giusto risalto al primo pasto della giornata. Questa crema sarebbe leggermente dolce. Un buon compromesso rispetto ad altre possibilità troppo zuccherate.

C’è anche una tendenza che spinge verso una colazione salata, ma va detto che altri sottolineano i rischi di una scelta di questo tipo.

Tuttavia, quello che conta nell’alimentazione, probabilmente, è l’equilibrio. L’obiettivo per chi cerca il benessere deve essere mangiare sano e in modo razionale.

Lettura consigliata

Per fare la pasta con questa ricetta estiva e leggera non serve un sugo pronto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te